oss-si-rifiuta-di-lavorare-senza-guanti-e-perde-il-lavoro.
Spread the love

OSS si rifiuta di lavorare senza guanti e perde il lavoro. La Cooperativa non le rinnova il contratto dopo due valutazioni più che positive.

OSS si rifiuta di lavorare senza guanti, la Cooperativa la lascia a casa.

Succede a Firenze dove F.N., OSS in forze presso una RSA ben conosciuta, ha perso il lavoro.

La collega lavorava da febbraio 2020 presso la struttura attraverso una cooperativa.

Dopo due valutazioni più che positive (giugno 2020 e dicembre 2020) ed un rinnovo di contratto (Agosto 2020), lo scorso Venerdì 26 febbraio le hanno comunicato che dal Lunedì 1 marzo non sarebbe stata più loro dipendente.

La vicenda viene legata dall’ex dipendente all’episodio di inizio febbraio, dove si era rifiutata assieme ad un’altra collega (però a tempo indeterminato) di lavorare in assenza di guanti.

Avete letto bene, si chiedeva alle due di prestare regolare servizio utilizzando guanti usa e getta da banco ortofrutta.

Le due hanno ottenuto l’acquisto in urgenza di guanti presso una farmacia vicina e consideravano chiuso l’episodio.

Fino a fine mese, quando la collega è stata lasciata a casa.

L’articolo OSS si rifiuta di lavorare senza guanti e perde il lavoro. proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.