Spread the love

Palazzo Vecchio, sede del Consiglio Comunale di Firenze

“Con grande orgoglio annunciamo che è stato costituito in Palazzo Vecchio un nuovo Gruppo Consiliare. E che contestualmente è stato costituito il Gruppo anche al Consiglio di Quartiere 1. Avremo inoltre, fin da subito, un nostro rappresentante al Consiglio comunale di Empoli”.

Così in una nota i Consiglieri comunali di Firenze Ubaldo Bocci, Antonio Montelatici ed Emanuele Cocollini, i Consiglieri del Quartiere 1 Marco Passeri e Sergio Massai ed il Consigliere comunale di Empoli Vittorio Batti.

Le file della Lega in Palazzo Vecchio passano quindi da 5 a 3 consiglieri comunali. Il commento da parte della Lega non si fa attendere. Queste le dichiarazioni del Capogruppo fiorentino Federico Bussolin.

“Con tante persone che si stanno avvicinando alla Lega in questo periodo, a Firenze e in Toscana, per rispetto a elettori, iscritti e cittadini occorre a volte allontanare chi non contribuisce alla crescita della Lega e alla vita della nostra città.

“In questa ottica, per coerenza e rispetto di chi si impegna, tre provvedimenti di allontanamento sono stati adottati dalla Lega nei confronti di due consiglieri comunali di Firenze e di un consigliere di quartiere. Si tratta di Emanuele Cocollini, consigliere a Palazzo Vecchio, depennato dal libro soci, e del collega Antonio Montelatici, militante del partito espulso insieme a Marco Passeri, consigliere del quartiere 1 – centro storico.”

Leggi anche: Un perdente di successo

www.facebook.com/adhocnewsitalia

SEGUICI SU GOOGLE NEWS: NEWS.GOOGLE.IT