«giustizia,-draghi-fuori-dalle-tifoserie:-puo-fare-le-riforme-che-servono»
Spread the love

Intervista a Gianni Cuperlo: «Se si è giunti alla situazione di ora è perché Italia Viva ha scelto di abbattere il governo che c’era col duplice obiettivo di far dimettere Conte e segare il ramo dell’alleanza tra Pd, 5 stelle e Leu»

Pd e M5S: «Non disperdiamo il lavoro fatto insieme». No di Meloni all’ex presidente della Bce. Salvini pronto «ad ascoltare»

L’ok del Csm ai testi dei 5 incolpati rafforzerà l’ex capo Anm dinanzi alla Cassazione

Alessio Lanzi, consigliere laico del Csm non ha dubbi: “O rendiamo legittime le correnti oppure, per sconfiggere il loro peso, rendiamo segreto il voto in Plenum”.

Un estratto dal libro “La posta in gioco. Interventi e proposte per la lotta alla mafia” – Bur biblioteca univ. Rizzoli

Ecco cosa prevede il Pnrr per la giustizia: a disposizione 3 miliardi e 10 milioni. Scompare il riferimento ai “furbetti” della prescrizione

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *