Spread the love

Bologna – Fiorentina, il derby dell’Appennino. Nelle previsioni della vigilia il pareggio era un risultato probabilissimo. Che poteva permettere alla Fiorentina di continuare con una piccola striscia di risultati positivi, e consentiva al Bologna di raggiungere quasi matematicamente l’agognata salvezza.

E non posso non pensare che in un campionato atipico come quello della stagione Covid senza pubblico, gli interpreti in campo oggi abbiano deciso di non danneggiarsi.

È l’unica spiegazione che riesco a darmi dopo il match di ieri a Bologna. Non riesco a capire i ripetuti errori difensivi. L’assenza dei centrocampisti, l’inconsistenza delle riserve, l’incertezza del tecnico.

Per ben tre volte in vantaggio grazie a Vlahovic e Bonaventura (i migliori in campo) la Fiorentina si è fatta raggiungere dalla coppia Vignato-Palacio.

E pur apprezzando le qualità del giovane trequartista del Bologna e la tenacità dell’esperto attaccante argentino, non è per me comprensibile il match di oggi se non con il piacere di mangiare tutti insieme un bel “biscotto”…

Il tabellino della gara del Derby dell’Appennino:

Bologna:

31′ Palacio

71′ Palacio

84′ Palacio

Fiorentina:

22′ Vlahovic (r)

64′ Bonaventura

73′ Vlahovic

Leggi anche: Fedez col DDL Zan avrebbe preso 7 anni di galera. E invece fa il politico

www.facebook.com/adhocnewsitalia

www.youtube.com/adhoc

Tweet di ‎@adhoc_news

SEGUICI SU GOOGLE NEWS: NEWS.GOOGLE.IT