violenta-i-suoi-pazienti:-paramedico-accusato-di-abuso-sessuale
Spread the love

L’imputato è stato colpevole di molteplici accuse di stupro e violenza sessuale. La lista degli abusi è lunga.

A former paramedic has been found guilty of multiple counts of rape and sexual assault.


Andrew Wheeler, 46, was convicted of six sexual offences between 2009 and 2018. His offending only came to light after he attacked a woman in 2018. More here https://t.co/Ooyy6ETcJb pic.twitter.com/B1m8AVYsbV

— Hunts Police (@HuntsCops) January 12, 2021

In Inghilterra, un paramedico è stato giudicato colpevole di violenza sessuale su due sue pazienti. Entrambe le vittime sono donne; la prima è stata violentata nella sua abitazione, mentre la seconda è stata abusata nel retro di un’ambulanza. Originario di Warboys, Cambridgeshire, Andrew Wheeler, 46 anni, aveva negato 18 reati sessuali tra il 2002 e il 2018. Il criminale è stato ritenuto colpevole di innumerevoli accuse, tutte relativi a aggressioni e stupri. Durante il processo è emerso che i reati si sono verificati quando Wheeler lavorava per il servizio di ambulanza East of England Ambulance Service (EEAST). I giudici riferiscono che l’uomo avrebbe abusato sessualmente persino di un minore: il bambino avrebbe un’età inferiore ai 13 anni.

LEGGI ANCHE >>> Avviati i vaccini in Vaticano: Papa Francesco riceve la prima dose

Il procuratore Noel Casey: “insensibile molestatore sessuale che pensava di essere intoccabile”

Lots of news today. I have been at Cambridge Magistrates Court this morning as Ramsey paramedic Andrew Wheeler appeared over rape chargeshttps://t.co/4YEsDCyU2S

— Katie Ridley (@Katie__Ridley) October 14, 2019

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Corea del Nord, Kim Jong-Un: “Rafforzeremo l’arsenale nucleare”

Il processo per il primo crimine sessuale è durato quasi dieci anni, dal 2009 al 2018. All’esito della sentenza, Andrew è stato accusato di violenza e aggressione sessuale su una donna: il crimine è avvenuto nel settembre 2018. Tre anni fa, Wheeler, di Mill Green, era in servizio, al volante di un’ambulanza, quando ha ricevuto una chiamata di soccorso per una donna in stato di incoscienza. Il paramedico è subito intervenuto sul posto; ha prelevato la paziente stordita dall’alcol e l’ha portata a casa sua, dove l’ha in seguito violentata. Le accuse di stupro si ampliano alle occasioni in cui la vittima non era neanche una sua paziente; questa volta, la donna è stata violentata nel retro della sua ambulanza.

Il sovrintendente capo detective Martin Brunning lo ha definito al pari di un “predatore”, il cui “reato di abuso sessuale dura da ben dieci anni.” L’esperto investigativo dichiara che è altamente probabile che in quell’arco di tempo Wheeler abbia commesso altri reati e, di conseguenza, le vittime sarebbero in realtà molte di più. Secondo le sue personali congetture, molte di loro avrebbero preferito il silenzio e “non si sarebbero ancora fatte avanti.” I reati si sono verificati quando Wheeler lavorava per l’East of England Ambulance Service (EEAST).

In totale, Andrew Wheeler è stato ritenuto colpevole di sei reati sessuali. La lista dei capi d’accusa segna: due per lo stupro e l’aggressione sessuale di due donne; altri due per violenza sessuale su un bambino di età inferiore ai 13 anni e l’ultimo per abuso su una giovane ragazza. “Non riesco a immaginare cosa abbiano potuto passare” – ha confessato il capo detective – “spero che possano presto ricostruire le loro vite sapendo che la giustizia è stata fatta” – ha aggiunto. Wheeler è stato sospeso dal servizio del pronto soccorso EEAST nel 2018 e licenziato definitivamente nel settembre 2019, anno del suo arresto. La polizia ritiene che la sua decisione di diventare paramedico sia stata influenzata dall’accesso a persone potenzialmente vulnerabili. D’altro canto, la violazione della fiducia e della deontologia rende i suoi atroci reati ancora più deplorevoli.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Andrew Wheeler è attualmente in custodia cautelare e sarà nuovamente condannato il 12 febbraio presso la Peterborough Crown Court.

Fonte BBC

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *