world-vegan-day:-dove-festeggiarlo-a-milano
Spread the love

L’universo vegano non è un grande senza, ma un diverso: nella filosofia e nel pensiero, non è un semplice arrangiamento delle ricette. 

La giornata mondiale del veganesimo è arrivata, ma ancora non è facile trovare ristoranti vegani a Milano al 100%. E per vegani intendiamo chi segue la filosofia che sta dietro questa scelta alimentare, non che facciano qualche piatto senza formaggi o senza carne e pesce

world vegan day milano chef in camicia

In base al Rapporto Italia di Eurispes il 2,2 % della popolazione italiana è vegan. Ma non solo: l’apprezzamento per i cibi 100% vegetali è ben confermato da scaffali e reparti frigo colmi di una varietà di prodotti ‘verdi’ impensabile fino a qualche anno fa. L’incremento del 7,1% delle vendite di alimenti sostitutivi delle proteine animali, segnalata nel Rapporto Coop 2020, conferma i dati diffusi da Everli, il servizio di spesa online (attivo oltre 50 città italiane con Lidl, Coop, Esselunga, Conad, Carrefour) con una crescita del 14% rispetto allo scorso anno negli ordini di prodotti vegetariani e vegani. 

Anche Uber Eats, rileva che tra il 2018 e il 2020, il delivery vegan (per esempio di hamburger vegano) in Italia è aumentato del 300%, mentre per Deliveroo, i pasti vegan recapitati a casa, nel Regno Unito, ammontano a +115% in un anno. Sicuramente però Milano può vantare il ristorante vegano più famoso del Bel paese: l’unico che è stato insignito dell’ambita stella Michelin, Joia con lo chef Pietro Leeman.

world vegan day milano chef in camicia

Se andrete a cenare qui vi renderete conto di quanto l’universo vegano possa essere complesso, anche nelle preparazioni, e sorprendente. E non essendo un “senza” non vi mancherà nulla, anche i grandi gourmand riconoscono che si tratta di un’esperienza unica nel suo genere. Altro posticino da provare è Capra e Cavoli, una sorta di loft giardino nel cuore di Isola dove si possono fare aperitivi vegani d’eccellenza, oltre che alcune pasticcerie vegan di Milano che offrono prodotti che incontrano queste esigenze.

Uno dei capisaldi della cucina vegana a Milano, è famoso per lo stile curato e l’attenzione ai dettagli della chef e proprietaria. Invece per un format più easy sicuramente merita la visita Radice Tonda e il suo buffet vegan in Porta Venezia.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *