venezia-non-rinuncia-al-suo-carnevale:-i-festeggiamenti-si-spostano-online
Spread the love

Il Carnevale di Venezia, quello bloccato lo scorso anno, quest’anno non ha visto la luce. Piazza San Marco è stata abbandonata così come calli, campi e campielli a causa della pandemia mondiale che ha colpito duramente il nostro Paese.

Ma quello che è un evento culturale dalla portata mondiale, nonché uno dei carnevali più famosi e amati al mondo, non poteva fermarsi. Così quei buffoni simpatici e quelle maschere eleganti e lussuose abbigliate con sontuosi vestiti faranno la loro comparsa online.

Il Carnevale di Venezia, infatti, ha trovato una nuova dimensione sul web: attraverso eventi, discussioni e festeggiamenti in streaming, la manifestazione aprirà un dialogo con il pubblico di tutto il mondo. Durante la settimana che va da giovedì 11 a martedì 16 febbraio, tutti i giorni a partire dalle ore 17.00, ci saranno interviste, curiosità e racconti proprio sul Carnevale di Venezia, sul suo presente e il passato.

La diretta è trasmessa da Ca’ Vendramin Calergi, lo storico palazzo veneziano affacciato sul Canal Grande, nonché sede del Casinò di Venezia. È qui che si approfondirà l’incredibile e misteriosa storia di questo evento che, a distanza di 900 anni dal primo documento che fa riferimento alla festa, ancora emoziona ed esercita un fascino indiscusso.

Dalla storia delle Dodici Marie al Volo dell’Angelo, questi sono solo alcuni degli argomenti trattati in diretta streaming insieme all’approfondimento delle maschere più famose e dei travestimenti misteriosi che riguardano la settimana grassa.

Durante le puntate, verrà trasmesso anche Storie di Carnevale, un approfondimento sui protagonisti della manifestazione, dagli artigiani ai costumisti fino ai musei e ai teatri che da sempre fanno da sfondo alle celebrazioni. Il tutto avverrà con la messa in onda di 40 video di breve durata appositamente creati per l’edizione del 2021.

Tantissimi gli eventi dedicati alle famiglie. Per l’occasione, infatti sono state creare delle Stanze Virtuali dove i più piccoli sono chiamati a partecipare a laboratori, performance, storie interattive e al concorso in edizione digitale de La mascherina più bella.

Anche i grandi avranno la possibilità di mettere in mostra i loro travestimenti partecipando al concorso La Maschera più bella. Non ci sarà il Palco di San Marco per l’esibizione, ma le maschere arriveranno direttamente nelle case delle persone: le più belle, infatti, saranno invitate a partecipare alle Stanze Virtuali durante gli appuntamenti giornalieri.

Il programma completo è disponibile sul sito ufficiale. Buon Carnevale!

Carnevale Venezia 2021

Carnevale Venezia 2021

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *