vaccini,-lite-in-diretta-tra-cruciani-e-il-sindaco-di-avola-(fdi)-che-diceva:-“malato-oncologico-piu-a-rischio?-puo-stare-a-casa”.-“vergogna,-si-dimetta”
Spread the love

“Perché un malato oncologico è più a rischio di me? Lui può stare a casa ed evitare di avere contatti”. Qualche giorno fa il sindaco di Avola, Giovanni Luca Cannata di Fratelli d’Italia, aveva pronunciato queste parole a RadioFmItalia, sollevando numerose polemiche. Il primo cittadino del Siracusano è stato intervistato a La Zanzara da Giuseppe Cruciani e David Parenzo e ha provato a difendersi, sostenendo che quella frase era stata estrapolata dal contesto, e che comunque lui il vaccino lo avrebbe “fatto per ultimo”. I due conduttori, però, non ci sono stati. E gli hanno chiesto di dimettersi e di scusarsi. A quel punto ne è nata una lite.

Audio Radio24

L’articolo Vaccini, lite in diretta tra Cruciani e il sindaco di Avola (FdI) che diceva: “Malato oncologico più a rischio? Può stare a casa”. “Vergogna, si dimetta” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *