un-nuovo-treno-di-lusso-per-rivivere-la-dolce-vita

Un nuovo treno di lusso per rivivere la Dolce Vita

Spread the love

Ambienti eleganti, ricercatezza culinaria, paesaggi mozzafiato fuori dal finestrino: una rivisitazione in chiave moderna della Dolce Vita a bordo di un treno che percorre i meravigliosi panorami d’Italia. Il servizio turistico, all’insegna del lusso, nasce dalla collaborazione fra Trenitalia e la società Arsenale. L’atmosfera è tipicamente anni ’60 e i passeggeri che usufruiranno del servizio non faranno soltanto un viaggio, ma un’esperienza esclusiva e unica al mondo.

excellence magazine Dolce Vita Train

Il viaggio di inaugurazione ha riguardato la breve tratta da Roma a Civitavecchia, al solo scopo di presentare il servizio. Le tratte vere e proprie partiranno, tuttavia, soltanto all’inizio del 2023. La flotta sarà composta inizialmente da 5 treni, protagonisti dei 10 itinerari alla scoperta del Belpaese dal Nord al Sud.

Gli itinerari del Treno della Dolce Vita, come dicevamo, saranno in tutto 10, per un totale di 126mila km. I treni attraverseranno ben 14 regioni italiane, toccando 128 comuni a partire dalle Alpi e sino ad arrivare in Sicilia.

Fra gli itinerari ce ne sarà uno che, partendo da Milano, attraverserà la via del Brennero e sulle tracce dell’Amarone arriverà fino a Cortina d’Ampezzo. Sempre da Milano partirà anche il percorso che si dirige a sud, verso la Liguria, passando per i vigneti di Monferrato e fino alla splendida Portofino.

excellence magazine Dolce Vita Train

Nel centro Italia, invece, partiranno da Roma sia un percorso verso sud che giunge fino alla suggestiva città lucana di Matera, sia un percorso tirrenico che, dirigendosi verso nord, raggiunge la città di Tarquinia attraversando la via Tirrenica e la Val d’Orcia.

Ci saranno anche due itinerari insulari dedicati esclusivamente alla Sicilia: uno da Palermo a Messina e l’altro da Palermo a Trapani, alla scoperta della meravigliosa costa occidentale.

The post Un nuovo treno di lusso per rivivere la Dolce Vita appeared first on Excellence Magazine.

Related Posts