un-mare-di-ragnatele

Un mare di ragnatele

Spread the love

SYDNEY – Sembrano immagini quasi da film, o ideate per spaventare gli aracnofobici. In realtà è quanto sta accadendo nello stato di Victoria, nella zona di Gippsland: distese di ragnatele che colonizzano campi e boschi.

Ma a cosa è dovuto questo fenomeno? I territori sono stati colpiti a inizio giugno da pesanti inondazioni, e i ragni, per sfuggire dall’acqua, hanno creato un vero e proprio riparo. Gli aracnidi hanno scelto i fili d’erba o gli arbusti più alti, e hanno costruito una specie di ponte sopraelevato comunicante, evitando così l’acqua. 

Nel frattempo centinaia di case della zona rimangono ancora senza elettricità. Due le vittime finora accertate, e diversi feriti. 

Reuters

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *