“Dalla Cina inaccettabili sanzioni imposte agli Eurodeputati. Appoggiamo con forza la richiesta di convocazione dell’Ambasciatore cinese da parte della Farnesina.

Gli Europarlamentari non possono essere soggetti a misure restrittive per lo svolgimento delle proprie attività!”. Lo scrive su twitter Piero De Luca, capogruppo Pd in commissione Politiche Ue di Montecitorio.

Print