tutte-le-virate-di-lufthansa-sugli-aiuti-di-stato

Tutte le virate di Lufthansa sugli aiuti di Stato

Spread the love

Lufthansa prova a raccogliere nuovo capitale. Tutti i dettagli

Lufthansa alla ricerca di nuovo capitale. La compagnia tedesca si prepara a raccogliere nuove risorse sul mercato: il vettore tedesco ha bisogno di altri 5,5 miliardi di capitale

Vediamo i dettagli.

LUFTHANSA VUOLE RACCOGLIERE NUOVO CAPITALE

Lufthansa ieri ha convocato per il 4 maggio l’assemblea dei soci: intende proporre, si legge in una nota della stessa azienda, l’attivazione di altri 5,5 miliardi di capitale. “Un altro punto all’ordine del giorno è la creazione di un nuovo capitale autorizzato C ai sensi del §7b WStBG fino a 5,5 miliardi di euro con una durata di cinque anni. L’autorizzazione consente a Lufthansa AG di utilizzare in modo flessibile le opportunità di finanziamento per raccogliere azioni sul mercato dei capitali”, scrive la compagnia.

CAPITALE PER SOSTITUIRE PARTECIPAZIONE SILENZIOSA

Il denaro in arrivo, scrive il Sole 24 Ore, potrebbe essere utilizzato per sostituire una cosiddetta partecipazione silenziosa che fa parte del salvataggio di Lufthansa da 9 miliardi di euro da parte del governo tedesco.

“L’importo del capitale Autorizzato C è un tecnicismo, derivato dall’ammontare delle Partecipazioni Silenziose I e II del Fondo di Stabilizzazione Economica, in quanto un potenziale aumento di capitale del Capitale Autorizzato C sarebbe direttamente collegato al rimborso delle misure di stabilizzazione”, scrive il vettore tedesco.

LE INTENZIONI DI LUFTHANSA

Come si traduce tutto questo? Semplice: alle condizioni attuali di mercato, l’azienda punta a trovare condizioni migliori di quelle attualmente previste dall’aiuto di Stato. Per dare il via alla raccolta di capitale, servirà l’ok della maggioranza semplice dei soci.

IL CROLLO IN BORSA

Le intenzioni dell’azienda, però, non sembrano essere gradite al mercato: a Francoforte, i titoli del vettore hanno perso fino al 3,5%, per chiudere, il 1 aprile a meno 2,98%, a 10,97 euro.

GLI AIUTI DI STATO

Lufthansa ha ottenuto dalla governo tedesco 9 miliardi di euro di aiuti statali, in cambio di una partecipazione dello Stato del 20% e della cessione di 24 slot presso gli aeroporti principali (Francoforte e Monaco) per garantire la concorrenza. A causa di questo aiuto la compagnia tedesca non può effettuare acquisti di società.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *