tragedia-in-casa-lazio:-morto-guerini,-calciatore-della-primavera-|-news

Tragedia in casa Lazio: morto Guerini, calciatore della Primavera | News

Spread the love

Incidente mortale, poco dopo le ore 20:00 di ieri sulla Via Palmiro Togliatti, a Roma, per Daniel Guerini della Lazio Primavera

Daniele Triolo

Un tragico incidente stradale è costato la vita a Daniel Guerini, classe 2002, giocatore della Lazio Primavera. Il ragazzo, che aveva da poco compiuto 19 anni, era recentemente tornato nella Capitale dal Torino. Considerato una promessa del nostro calcio, aveva giocato anche con Fiorentina e Spal.

Nell’incidente d’auto, avvenuto intorno alle ore 20:00 di ieri sera in Via Palmiro Togliatti, a Roma, altri due coetanei sono rimasti gravemente feriti. Lo scontro è avvenuto tra una Mercedes Classe A ed una Smart Forfour: Guerini e gli altri due giovani viaggiavano su quest’ultima autovettura.

Ancora in corso accertamenti sulle cause che hanno portato all’incidente mortale. “Ancora increduli e sconvolti dal dolore il Presidente, gli uomini e le donne della Società Sportiva Lazio si stringono attorno alla famiglia del giovane Daniel Guerini”, si legge in un post su ‘Twitter’, della Lazio, club per cui Guerini era attualmente tesserato.

“Il Presidente Urbano Cairo e tutto il Torino Football Club, increduli e profondamente addolorati, si stringono intorno alla famiglia Guerini per la tragica scomparsa di Daniel, nostro ex calciatore della formazione Primavera”, recita, invece, il post del Torino.

Dolore anche da parte della Fiorentina: “La Fiorentina si unisce al cordoglio della Lazio per l’improvvisa e dolorosa scomparsa di Daniel Guerini che aveva giocato nelle giovanili viola nel 18/19 e 19/20. Il presidente Rocco Commisso e la società viola si stringono alla famiglia Guerini in questo momento di immenso dolore”.

Infine, il saluto della Spal: “È scomparso prematuramente Daniel Guerini, ex trequartista della Primavera SPAL. La società biancazzurra, sconvolta per la drammatica notizia, si unisce in un grande abbraccio alla famiglia”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *