toyota-aygo-2022,-confermata-la-produzione-in-europa

Toyota Aygo 2022, confermata la produzione in Europa

Spread the love

I costruttori di auto internazionali che distribuiscono le proprie vetture in Europa stanno man mano abbandonando il segmento delle citycar a causa delle sempre più stringenti norme antinquinamento. Queste ultime stanno infatti rendendo questo tipo di vetture anti-economiche per le varie case automobilistiche che le producono. Un’eccezione a questa regola arriva da Toyota che intende rimanere nel mercato europeo delle citycar con un rinnovato modello proposto esclusivamente con motore termico.

Forme da crossover

La strategia della Casa dei tre ellissi è quella di sostituire l’attuale Aygo con una nuova generazione caratterizzata da forme da crossover, anticipata non molto tempo fa dalla concept Toyota Aygo X Prologue. Nelle ultime ore, infatti, il costruttore nipponico ha diffuso nuove ed interessanti informazioni riguardo l’inedito modello che dovrebbe debuttare nella sua versione definitiva entro la fine di quest’anno, per poi sbarcare nelle concessionarie nel corso del 2022.

La versione di serie dovrebbe quindi riprendere numerosi elementi stilistici della “Prologue”, a partire dal baricentro alto, passando per i passaruota generosi e fino ad arrivare agli originali proiettori anteriori e posteriori, caratterizzato da sottili strisce a led collegate nella parte bassa.

Alla conquista dell’Europa

Il Costruttore ha confermato che la nuova Aygo verrà realizzata nello stabilimento di Kolin, in Repubblica Ceca che in passato veniva condivisa con il Gruppo PSA per la produzione delle “cugine” Citroën C1, Peugeot 108 e Toyota Aygo. La nuova generazione della Aygo si baserà sulla medesima piattaforma della Yaris, ovvero la GA-B, evoluzione della TNGA utilizzata da numerosi modelli del Gruppo Toyota.

Grazie all’ottimizzazione dei costi di produzione ottenuti dalle economie di scala provenienti dai modelli Yaris, Yaris Cross e dalla futura Aygo, Toyota punterà ad espandere la produzione in Europa (Russia compresa) con l’obiettivo di raggiungere un totale di 1,5 milioni di auto distribuite entro il 2025.

Se vuoi aggiornamenti su Anticipazioni, Toyota inserisci la tua email nel box qui sotto:

Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi di cui alla presente pagina ai sensi dell’informativa sulla privacy.

Abbiamo ricevuto la tua richiesta di iscrizione. Se è la prima volta che ti registri ai nostri servizi, conferma la tua iscrizione facendo clic sul link ricevuto via posta elettronica.

Se vuoi ricevere informazioni personalizzate compila anche i seguenti campi opzionali.

Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi di cui alla presente pagina ai sensi dell’informativa sulla privacy.


Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *