torta-d’autunno:-le-protagoniste-sono-castagne-e-zucca!

Torta d’autunno: le protagoniste sono castagne e zucca!

Spread the love

Per celebrare l’autunno non c’è niente di meglio di un dolce con castagne e zucca. Ecco la nostra torta d’autunno, una deliziosa crostata!

Guardiamo all’autunno sempre con un velo di tristezza: le giornate si accorciano, le temperature si abbassano e l’estate è solo un ricordo lontano. Tuttavia, ogni stagione ha i suoi aspetti positivi e il modo migliore per trovarli è passare dalla cucina. La torta d’autunno è ideale se cercate un dolce delizioso preparato con alcuni degli ingredienti tipici di questa stagione come le castagne e la zucca.

Non c’è niente di più bello che trascorrere un pomeriggio in un bosco e raccogliere le castagne, da cuocere poi sul fuoco del camino, in compagnia dei nostri cari. In alternativa, potete preparare la nostra torta di autunno, una crostata con farina di castagne farcita con una crema di zucca tanto semplice quando gustosa. Curiosi di scoprire come risollevarvi gli animi?

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Crostata d'autunno
Crostata d’autunno

Come preparare la ricetta della torta d’autunno

  1. Per prima cosa dedichiamoci alla cottura della zucca: tagliatela a cubetti e lessatela in acqua per 15 minuti, fino a che la polpa non risulterà tenera.
  2. Una volta pronta, scolatela e frullatela con un mixer a immersione in modo da ridurla in crema. Tenetela da parte.
  3. Dedicatevi ora alla preparazione della pasta frolla con farina di castagne. Riunite in una ciotola le due farine, lo zucchero di canna e un pizzico di cannella (se piace).
  4. Aggiungete il burro freddo da frigorifero e tagliato a cubetti e iniziate a impastare con la punta delle dita in modo da ottenere un impasto sbriciolato.
  5. Incorporate l’uovo intero e finite di impastare piuttosto velocemente, formando un panetto.
  6. Avvolgetelo nella pellicola e trasferitelo in frigorifero per un paio di ore.
  7. Nel frattempo preparate la crema alla zucca. Scaldate il latte in un pentolino fino a fargli sfiorare il bollore.
  8. A parte, sbattete i tuorli con lo zucchero e l’amido di mais, poi uniteli al latte mescolando con una frusta da cucina.
  9. Incorporate anche la purea di zucca e cuocete a fiamma media, mescolando di tanto in tanto per evitare che si attacchi, fino a quando non si sarà addensata.
  10. Trasferitela in una ciotola, coprite con pellicola a contatto e fate raffreddare.
  11. Recuperate la frolla dal frigorifero, stendetela tra due fogli di carta forno fino a raggiungere mezzo centimetro di spessore e trasferitela in uno stampo per crostata da 24-26 cm.
  12. Rimuovete i bordi in eccesso, bucherellate il fondo con una forchetta e coprite con un foglio di carta forno, mettendo sopra un peso per la cottura in bianco: vanno bene dei legumi secchi o del riso (che poi non potrete consumare) oppure le apposite sfere in ceramica.
  13. Cuocete a 180°C per 15 minuti poi togliete il peso e la carta e cuocete per altri 10 minuti.
  14. Una volta fredda, farcitela con la crema alla zucca, decorate con le noci pecan e i semi di zucca e servite.

Cosa ne pensate della nostra torta? Se vi è piaciuta non lasciatevi sfuggire i nostri dolci con la zucca, sono uno più buono dell’altro!

Conservazione

La torta d’autunno si conserva fuori dal frigorifero per massimo un paio di giorni, ben coperta e posta in un luogo fresco. In alternativa potete riporla in frigorifero, dove si manterrà fino a 3-4 giorni.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *