torna-a-casa-e-fa-fuoco-contro-i-ladri:-un-morto
Spread the love

Redazione 26 ottobre 2021 05:19

L’ipotesi principale è un tentato furto finito in tragedia. Un uomo di nazionalità rumena, di 39 anni, è morto a Santopadre (Frosinone) in via Valle. Sarebbe stato ucciso nel giardino di una casa dopo essere stato sorpreso durante un furto insieme ad alcuni complici.

Santopadre, spara ai ladri e ne uccide uno

L’abitazione è situata nel centro del paese. A sparare con un fucile è stato il padrone di casa, il titolare di una tabaccheria che già in passato avrebbe subito furti. Sul posto nel giro di pochi minuti sono accorsi carabinieri, polizia e Ares 118. Le indagini sono coordinate dal sostituto procuratore Marina Marra della Procura di Cassino che ha dato incarico ad un medico legale di effettuare la ricognizione cadaverica esterna. E’ successo, scrive FrosinoneToday, lungo il vialetto di accesso di una elegante villetta situata a due passi dal centro.

La dinamica è da chiarire

I presunti complici della vittima, tre secondo le prime informazioni, sono riusciti a fuggire. La dinamica di quanto accaduto ieri sera a Santopadre è ancora da confermare. Non è chiaro se la vittima fosse armata e se avesse una pistola. Né tantomeno se avesse minacciato il commerciante, che una volta rincasato avrebbe sorpreso i quattro malviventi dentro o subito fuori dalla sua abitazione. Le indagini sono solo all’inizio. I militari hanno ascoltato il proprietario della casa, la sua posizione è al vaglio. Quando i soccorsi sono arrivati sul posto, l’uomo colpito dalla fucilata era ormai deceduto: vani tutti i tentativi dei medici del 118 di rianimarlo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *