titolo-v-chiude-in-anticipo,-dopo-diciotto-puntate,-con-un-finale-dimesso

Titolo V chiude in anticipo, dopo diciotto puntate, con un finale dimesso

Spread the love

Per Titolo V la puntata di venerdì 26 marzo ha rappresentato la fine di un esperimento mai decollato. Francesca Romana Elisei e Roberto Vicaretti si sono congedati dal pubblico di Rai3, che hanno accompagnato per un totale di diciotto appuntamenti, durante i quali il talk show politico, nato con l’idea di raccontare la doppia velocità con la quale viaggia l’Italia, non è riuscito a costruirsi una forte identità, che gli permettesse di affrontare la sempre agguerrita concorrenza del venerdì sera televisivo.

Nel primo mese di messa in onda non sono stati utili a richiamare l’attenzione sul programma neanche lo scoop sul Commissario alla Sanità della Regione Calabria o la mancata ospita di Nicola Morra. Se qualcuno aveva visto nelle settimane della crisi di governo un’occasione per riuscire ad acquisire del nuovo pubblico, oggi si può dire con assoluta certezza che anche tale speranza è stata riposta vanamente.

Un finale dimesso per Titolo V, con i telespettatori probabilmente inconsapevoli di assistere all’ultima puntata, almeno fino a quando Francesca Romana Elisei non si è congedata dal costituzionalista Francesco Clementi, ringraziandolo complessivamente per tutto il lavoro svolto nelle varie settimane.

È solo tornando dall’ultima pubblicità che i due giornalisti hanno salutato il proprio pubblico. Dopo aver fatto un confronto fra i numeri della pandemia corrispondenti al giorno in cui fu inaugurato il programma e quelli di oggi, a campagna vaccinale iniziata, la Elisei si è spinta in una considerazione, aggiungendo poi i ringraziamenti di rito:

Il caos che vi abbiamo raccontato dimostra quanto fosse giusta tutto sommato l’intuizione di chiamare il nostro programma Titolo V. Voglio ringraziare tutti quelli che hanno collaborato a questo programma, quindi gli autori, gli inviati, la redazione, la produzione, tutti quelli che lavorano in questo bellissimo studio, ringraziare il centro di produzione Rai di Napoli e ovviamente ringraziare anche voi che c’avete seguito di venerdì in venerdì.

Vicaretti invece prendendo la parola da Milano ha voluto ringraziare la compagna di viaggio, oltre che la squadra del centro di produzione lombardo:

A noi non resta che innanzitutto ringraziare te (Francesca Romana Elisei, ndr), che hai condiviso questo percorso e questi mesi di lavoro, tutta la squadra di Milano che ci ha accolto, la città che ci ha accolto, nonostante le enormi difficoltà che Milano, la Lombardia, come tutta l’Italia, hanno attraversato.

Finisce così quindi l’esperienza di Titolo V. Quale sarà il futuro dei due giornalisti: Roberto Vicaretti tornerà alla conduzione questa estate della versione vacanziera di Agorà, mentre Francesca Romana Elisei riprenderà posto nelle fila del Tg2?

Se vuoi aggiornamenti su Titolo V chiude in anticipo, dopo diciotto puntate, con un finale dimesso inserisci la tua email nel box qui sotto:

Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni
relative ai servizi di cui alla presente pagina ai sensi
dell’informativa sulla privacy.

La tua iscrizione è andata a buon fine. Se vuoi ricevere informazioni personalizzate compila anche i
seguenti campi opzionali:

Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni
relative ai servizi di cui alla presente pagina ai sensi
dell’informativa sulla privacy.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *