tiramisu-veloce-senza-uova

TIRAMISÙ VELOCE SENZA UOVA

Spread the love

Tiramisù Veloce senza Uova

Il Tiramisù Veloce Senza Uova è un dolce al cucchiaio facile e goloso, perfetto come dessert di un bel pranzo con amici e parenti. Perché definisco questo tiramisù “veloce”? Perché si realizza  davvero in 5 minuti e con pochissimi ingredienti! Con poche posse riusciremo a preparare un dolce sfizioso che piacerà davvero a tutti, anche al più esigente dei nostri ospiti!

Fare la crema è un vero gioco da ragazzi. Si versa la panna in una ciotola, si aggiunge il mascarpone e lo zucchero a velo, si profuma con un po’ di vaniglia e si lavora tutto con lo sbattitore elettrico. In pochi istanti realizzeremo una crema di panna davvero irresistibile!

Il resto della ricetta è uguale a quella del tiramisù classico. I savoiardi vengono bagnati nel caffè e vanno disposti a strati insieme alla crema in una pirofila. Il riposo in frigo poi farà il resto della magia!

Oggi però ho voluto arricchire il mio tiramisù con una golosità in più; tra gli strati di savoiardi ho fatto una colata di topping al cioccolato, quello che solitamente si usa per guarnire i gelati. Con questa piccola astuzia il nostro tiramisù diventerà irresistibile! Per chi volesse dare una nota “croccante” al tiramisù, ho un’idea golosissima… le gocce di cioccolato! Potete mischiarle alla crema di panna, oppure aggiungerle fra uno strato e l’altro di savoiardi, vedrete che bontà!

Se provate questo tiramisù “furbo” fatemelo sapere nei commenti, sono sicuro vi piacerà davvero tanto!

Potrebbero interessarvi anche il Tronchetto Bicolore Panna e Nutella e il Tronchetto di Sfoglia con Panna.

TIRAMISÙ FACILE SENZA UOVA Tempo Preparazione

TIRAMISÙ VELOCE SENZA UOVA
  • 200 g savoiardi
  • 600 ml panna fresca non zuccherata
  • 250 g mascarpone
  • 100 g zucchero al velo
  • 50 g latte condensato
  • Estratto di vaniglia q.b. (o una bustina di vanillina)
  • Caffè della moka amaro (circa 8 tazzine)
  • Topping al cioccolato q.b.
  • Cacao amaro in polvere q.b.
  1. Mettiamo in una ciotola capiente la panna fredda di frigo, il mascarpone, lo zucchero a velo, il latte condensato e l’estratto di vaniglia e lavoriamo tutti gli ingredienti con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere una crema soda e ben montata. Mettiamo in una ciotola capiente la panna fredda di frigo, il mascarpone, lo zucchero a velo, il latte condensato e l'estratto di vaniglia e lavoriamo tutti gli ingredienti con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere una crema soda e ben montata.
  2. Prendiamo una pirofila (la mia misura 15 cm x 25 cm) e distribuiamo sul fondo un sottile strato di crema di panna. Facciamo adesso uno strato di savoiardi intinti nel caffè amaro. Prendiamo una pirofila (la mia misura 15 cm x 25 cm) e distribuiamo sul fondo un sottile strato di crema di panna. Facciamo adesso uno strato di savoiardi intinti nel caffè amaro.
  3. Ricopriamo i savoiardi con metà della crema rimasta, livelliamola per bene, quindi coliamo un po’ di topping al cioccolato; per la dose di topping da usare potete tranquillamente regolarvi ad occhio, io ne ho usato circa 60 grammi. Ricopriamo i savoiardi con metà della crema rimasta, livelliamola per bene, quindi coliamo un po' di topping al cioccolato; per la dose di topping da usare potete tranquillamente regolarvi ad occhio, io ne ho usato circa 60 grammi.
  4. Facciamo adesso un altro strato di savoiardi imbevuti nel caffè, quindi copriamo tutto con la crema rimasta. Volendo potreste mettere la crema in una sac a poche e fare dei ciuffi di crema, io ho semplicemente livellato la panna e creato un motivo “ad ondine” con il retro di un cucchiaio. Facciamo riposare il tiramisù in frigo per almeno 3 – 4 ore. Facciamo adesso un altro strato di savoiardi imbevuti nel caffè, quindi copriamo tutto con la crema rimasta. Volendo potreste mettere la crema in una sac a poche e fare dei ciuffi di crema, io ho semplicemente livellato la panna e creato un motivo
  5. Trascorso il tempo di riposo in frigo, spolveriamo il tiramisù con il cacao amaro, così come faremmo con un tiramisù classico. Trascorso il tempo di riposo in frigo, spolveriamo il tiramisù con il cacao amaro, così come faremmo con un tiramisù classico.
  6. Ecco il tiramisù veloce senza uova servito in tavola! Nella sua semplicità piacerà davvero a tutti! Ecco il tiramisù veloce senza uova servito in tavola! Nella sua semplicità piacerà davvero a tutti!

Articolo scritto da 55winston55

Recommended Articles

cupcake-alle-carote

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *