tiki-taka,-manuela-ferrera-fa-godere-chiambretti.-corridoi-mediaset:-la-clamorosa-voce-sulla-ex-fiamma-di-higuain

Tiki Taka, Manuela Ferrera fa godere Chiambretti. Corridoi Mediaset: la clamorosa voce sulla ex fiamma di Higuain

Spread the love
http://www.liberoquotidiano.it/

Francesco Fredella

  • a
  • a
  • a


Da quando è arrivata a Tiki Taka è accaduto di tutto. Manuela Ferrera, ex meteorina, da Chiambretti ha raccontato gli amori segreti con i calciatori più famosi. Acqua passata. Ma lo share, a tarda notte di lunedì, è salito alle stelle dopo la sua partecipazione. Ed anche i siti ne hanno parlato senza freni. “Ho ricevuto solo complimenti. Non mi ha chiamato nessuno dei calciatori citati in trasmissione. Mi ero invaghita di Higuain, l’ho ammesso. Lui non lo sento da un anno e mezzo, ormai è acqua passata”, tuona Manuela Ferrera. Per lei, da nostri rumors, potrebbe esserci un posto fisso a Tiki Taka (la trasmissione di Piero Chiambretti). “Ricordo che cantavamo insieme il reggaeton, lui ha una voce bellissima”, continua la Ferrera “Non devo dire grazie al calcio se sono tornata alla ribalta in tv, ma è stato grazie ad un calendario fatto nel 2019, sicuramente la storia con Higuain ha fatto gossip a Tiki Taka. Grazie Gonzalo”, scherza Manuela. E se Chiambretti, genio assoluto della televisione, mettesse gli occhi su di lei per inserirla nel cast della trasmissione? Nostre indiscrezioni, raccolte negli ambienti Mediaset, ci dicono che tutto potrebbe concretizzarsi per davvero. Ma la diretta interessata non ne parla. “Non so nulla. Lo spero”, puntualizza. 

Manuela è perito chimico con una specializzazione in biologia.  Ci tiene a raccontarlo. Lo puntualizza intervenendo a RTL102.5 News. “Prima di fare la meteorina facevo quel lavoro. Poi ho cambiato”, racconta. “Tra l’altro il camice mi dona. Avevo 19 anni, secoli fa. Ho lavorato per un anno e mezzo in quel campo in provincia di Brescia. “Meteorina per caso, non avevo questo obiettivo. Sono riuscita, però, a coronare un sogno”, conclude. 

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *