spumante-brut-riserva-2014-pfitscher

SPUMANTE BRUT RISERVA 2014 PFITSCHER

Spread the love

Una località che dice già tutto: siamo a Montagna, nella Bassa Atesina. Qui, i Pfitscher producono vino fin dall’anno 1861. Sono intercorsi da allora più di 150 anni, durante i quali questa dinastia di viticoltori si è evoluta seguendo l’innovazione dei tempi ma rimanendo sempre fedele alla propria filosofia, con base sulla qualità. Oggi tre generazioni di viticoltori lavorano e vivono insieme. I diversi caratteri e le peculiarità di ognuno si amalgamano armoniosamente, abbinandosi alla sapienza e alla creatività del lavoro manuale, con una grande dose di passione.

Il Brut Riserva è un 100% Pinot Nero proveniente dalla località “Gleno”, sita ad un’altitudine di 600 m.s.l.m. La fermentazione si svolge a temperatura controllata ed è seguita da una maturazione in barrique. Dopo il tiraggio affina sui lieviti per 4 anni con un dégorgement avvenuto nel 2019.

 

JAMES’TASTING

SPUMANTE BRUT RISERVA 2014 PFITSCHER

 93/100

Colore giallo carico, si apre su un bouquet floreale di rosa e biancospino, con profumi di frutta fresca, mela, pesca, susina, sentori agrumati e dolci di cedro, note speziate e mineralità rocciosa. Al palato è fresco, con un perlage setoso, una bella acidità e un finale sapido con una persistenza fruttata di grande piacevolezza.

 

meregalli.com

L’articolo SPUMANTE BRUT RISERVA 2014 PFITSCHER proviene da James Magazine – High Things, tra Bellezza, Arte e Champagne. Autore: Manlio Giustiniani

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *