«sono-grata-piu-che-mai-per-la-protezione-che-i-vaccini-possono-fornire-contro-malattie-gravi.-per-favore,-vaccinatevi»
Spread the love

Hillary Clinton è risultata positiva al Covid. L’ex Segretario di Stato l’ha annunciato sui social con un tweet in cui ha parlato dei suoi sintomi e ha invitato i follower a non abbassare la guardia e a vaccinarsi.

Hillary Clinton positiva al Covid

«Sono risultato positiva al Covid. Ho dei lievi sintomi da raffreddore ma mi sento bene» ha scritto l’ex Segretario di Stato. Un annuncio che segue quello di Barack Obama di pochi giorni fa. Anche l’ex presidente Usa, infatti, è risultato positivo al Covid. E, proprio come lui, anche Hillary Clinton ha ribadito sui social l’importanza dei vaccini.

Grata ai vaccini

(LaPresse)

Solo sintomi lievi, dunque, per Hillary Clinton. E, per questo, invita tutti a vaccinarsi: «Sono grata più che mai per la protezione che i vaccini possono fornire contro malattie gravi. Per favore, vaccinatevi e fate le dosi successive se non l’avete già fatto!» ha scritto su Twitter. 

Vaccino Covid, la lezione di Burioni a “Che Tempo che fa”

Vaccino Covid, la lezione di Burioni a “Che Tempo che fa”

Il numero di casi negli Usa

La battaglia contro il coronavirus, infatti, non è ancora stata vinta. Il numero di casi positivi negli Stati Uniti è sceso: secondo quanto riferito da Hollywood Reporter, è passato da un milione di casi al giorno a 46mila a settimana. Numeri grazie ai quali sono state allentate le linee guida di contenimento. Ma il virus è ancora tra noi. E Hillary Clinton ci ricorda che non possiamo abbassare la guardia, soprattutto con i vaccini.

Negativo Bill Clinton

Con un altro tweet, l’ex first lady ha aggiornato i follower sulle condizioni di salute del marito. «Bill è risultato negativo e si sente bene. È in quarantena finché la nostra famiglia non sarà completamente al sicuro» ha spiegato.

Ricevi news e aggiornamenti sulle ultime tendenze beauty direttamente nella tua posta

Concludendo con un appello ai follower perché l’aiutino a passare questo periodo: «Sono apprezzati consigli sui film!».

iO Donna ©RIPRODUZIONE RISERVATA