“si,-le-conosce-molto-bene”.-prego?-fiorello,-la-battuta-piccante-su-amadeus:-attimi-di-gelo-su-rai-1
Spread the love


Si scaldano i motori in Rai. E si scaldano a Domenica In, il programma di Mara Venier in onda la domenica pomeriggio su Rai 1. E la puntata di oggi, 28 febbraio, cade a due giorni dall’inizio dell’attesissimo Festival di Sanremo 2021. Festival particolare, poiché all’Ariston, a causa di questo maledetto coronavirus, non ci sarà il pubblico. Si attendono ascolti stratosferici, anche a causa del coprifuoco e dell’impossibilità, di fatto, di uscire di casa alla sera per fare qualcosa, compreso mangiarsi una pizza al ristorante.

Ma, si diceva. Si scaldano i motori. Zia Mara infatti dedica una lunga porzione della trasmissione a Sanremo. Ospiti in collegamento quelli che ne saranno i mattatori: il direttore artistico, Amadeus, e Fiorello, la coppia che l’anno scorso aveva sbancato in termini di share. I due sono entusiasti, scoppiettanti. E nel corso dell’intervista, ecco che c’è spazio anche per una “battutaccia spinta” di Fiorello. Ad aprire le danze è proprio quest’ultimo, che rivolgendosi alla Venier spiega: “Quest’anno indosserò gonne plissettate, voglio lasciare le ginocchia scoperte”. Risponde la Venier: “Devo dire che tu hai delle belle gambe“. E Fiorello spiazza: “Sì, Amadeus le conosce molto bene”, commenta sornione. E giù risate in studio.

Ma non è tutto. Nel corso dell’intervista a Domenica In, sempre uno scatenato Fiorello, tra il serio e il faceto, ha sganciato una bombetta: Amadeus, ha spiegato, gli avrebbe confessato che vorrebbe fare anche il Festival del prossimo anno, nel caso il terzo consecutivo, perché questo Sanremo sarà strano, senza pubblico appunto (e quanto l’assenza del pubblico abbia addolorato Amadeus è noto a tutti). Le parole di Fiorello sono state accolte con un filo di imbarazzo dal direttore artistico, dunque sono state fatte cadere nel vuoto. Ma a Domenica In, e non solo, le hanno sentite tutti quanti, quelle parole di Fiorello…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *