sfogliatelle-salate-con-caciotta-e-pancetta-|-sfiziose-e-buonissime

Sfogliatelle salate con caciotta e pancetta | Sfiziose e buonissime

Spread the love
Sfogliatelle salate con caciotta e pancetta
Sfogliatelle salate con caciotta e pancetta

Le Sfogliatelle salate con caciotta e pancetta, sono una vera prelibatezza, ricetta base di uno dei dolci napoletani più buoni e famosi, in una versione salata succulenta e irresistibile, una deliziosa sfoglia croccante e piacevole al palato, che racchiude un meraviglioso cuore di cubetti di pancetta e deliziosa caciotta, una goduria per il palato al quale nessuno riuscirà a resistere. Perfette da realizzare in un occasione speciale, come ad esempio una festa in famiglia, per arricchire quindi un buffet di deliziose e sfiziose pietanze preparate con le vostre mani. Una ricetta che non richiede molta fatica e grande esperienza, ma in ogni caso, seguendo il procedimento, vi renderete conto che basterà veramente poco e il risultato sarà di sicuro un gran successo. Iniziamo subito e partiamo dall’elenco degli ingredienti.

Potrebbe piacerti anche: Sfogliatelle napoletane veloci | Gustose e pronte in pochi minuti

Oppure: Sfogliatelle abruzzesi | Dolcetti ricchi e golosi

Ingredienti

Per l’impasto

375 g di farina 00

165 ml di acqua

115 g di strutto

15 g di miele

8 g di sale

Per il ripieno

400 g di patate

120 g di caciotta

80 g di pancetta

1 cipollotto

Olio extravergine di oliva q.b

Pepe q.b

Basilico q.b

Preparazione delle sfogliatelle

Per preparare le Sfogliatelle salate con caciotta e pancetta, iniziate dall’impasto, versando in una ciotola, la farina, il miele e il sale, iniziate a lavorarlo, incorporando l’acqua poco per volta, ottenendo un composto ben asciutto e compatto, coprite la ciotola con un canovaccio e lasciatelo riposare circa 1 ora, dopodiché, dividetelo in tre pagnotte più o meno della stessa grandezza e con l’aiuto di un matterello o ancora meglio, una macchina per la pasta, stendete le pagnotte fino ad ottenere sfoglie molto sottili, spennellate lo strutto su ogni striscia sovrapponetele e formate un rotolo ben stretto, avvolgetelo in un pó di pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigorifero per circa un paio di ore.

impastare
impastare

Intanto preparate il ripieno, sbollentando le patate in abbondante acqua salata per circa 15/20 minuti, poi scolate, eliminate la buccia e schiacciatele con una forchetta o uno schiacciapatate, proseguite pulendo il cipollotto, eliminando quindi la buccia esterna, tagliuzzatelo finemente e rosolatelo in padella insieme ad un pó di olio extravergine di oliva, a doratura incorporate la pancetta a cubetti e lasciatela imbiondire giusto un paio di minuti, poi spegnete i fornelli e unite alla patate, aggiungendo pepe, caciotta tagliata a cubetti e basilico fresco spezzettato.

pancetta a dadini
pancetta a dadini

Trascorso il tempo di riposo, riprendete il rotolo e tagliatelo a fette della stessa grandezza, spesse circa 1 centimetro, con i pollici, spingete il centro e allungate con le altre dita le estremità formando dei coni, riempiteli con la farcia pronta e richiudete per bene l’estremità e sistematele su una teglia rivestita da carta forno da forno, cuocetele poi in forno preriscaldato in modalità ventilato a 190 gradi per circa 15 minuti. A doratura sfornate e servite in tavola.

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

caciotta
caciotta

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *