sfilate-e-carri-allegorici-nella-piccola-bologna:-le-informazioni
Spread the love

Tra gli eventi più attesi per il Carnevale 2021 c’è quello di Cento, in Emilia-Romagna, famoso per i suoi carri allegorici e le splendide sfilate. Tuttavia, la cristi sanitaria ha creato non pochi problemi nei festeggiamenti, che hanno subito slittamenti nel migliore dei casi.

Ma vediamo quali sono le notizie sul Carnevale di Cento, le date e gli eventi in programma.

Carnevale di Cento 2021: le date

Insieme al Carnevale di Venezia, quello di Cento è uno degli eventi più attesi per festeggiare vestiti in maschera. Tuttavia, già dal 2020 tutti gli eventi pubblici sono stati rimandati o annullati a causa del Coronavirus, e il Carnevale di Cento ha subito la stessa triste sorte.

Advertisements

Ma non tutto è perduto. Infatti, con l’inizio delle vaccinazioni si inizia ad intravedere la luce in fondo al tunnel, portando speranza e voglia di ripartire.

E su questa scia, gli organizzatori del tradizionale Carnevale hanno stabilito che l’evento sarebbe slittato da febbraio ai mesi di maggio e giugno.

Le date dell’evento saranno 23 e 30 maggio, e continuerà tra il 6, il 13 ed il 20 giugno in via eccezionale.

Ma scopriamo tutte le novità sull’evento.

carnevale cento

Novità per il 2021

La nuova edizione del Carnevale di Cento ha già svelato alcuni dettagli, come il tema dei carri allegorici.

Le grandi creazioni, infatti, parleranno di sport, ambiente e di attualità, ma anche di animali e di felicità.

Ci sarà “Manco per il diavolo” dei Toponi, che spiegano che rinchiuso in casa dalla pandemia, l’uomo non ha colto l’opportunità di riflettere su se stesso tornando frettolosamente alla quotidianità, ancora nascosto dietro ai travestimenti con i quali da sempre vive la propria socialità.

Altro tema sarà affrontato da “Io non ci sto” dei Ragazzi del Guercino sarà la condizione degli animali del circo.

I Fantasti100 presentano, invece, l’ultimo carro della trilogia legata alla ricerca della felicità e con “La vida es un carnaval”. Porteranno, così, in piazza la festa karioca, con un re carnevale che torna a Cento in sella a un grande gambero, simbolo della città e alle sue spalle, le ballerine e il Brasile.

Poi, con “Nella rete dell’inganno” i Mazalora toccano l’attualità delle fake news. Trappole e di notizie palesemente false sarà il tema che inviterà tutti a verificare prima di condividere.

Il Risveglio, invece, presenterà “In bici per salvare l’ambiente”, parlando del bonus bici per essere incentivati ad usare di più le 2 ruote. Non mancheranno, poi gli omaggi ai grandi campioni italiani del ciclismo come Pantani, Coppi, Bartali, Gimondi e Cipollini, ma anche Greta Thunberg.

Un Carnevale che invita a riflettere ma anche a gioire della libertà dopo un anno difficile.

I biglietti per l’evento saranno disponibili sul sito nei mesi che precederanno il Carnevale.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *