semi-di-chia:-benefici-ma-anche-controindicazioni?

Semi di chia: benefici ma anche controindicazioni?

Spread the love

Semi di chia, alimento sempre più apprezzato e diffuso. Tra tanti benefici a quali controindicazioni dobbiamo stare attenti?

Semi di chia: tra tanti stupefacenti benefici, ci sono delle controindicazioni?

Questi semi originari dell’america centrale e molto in uso tra le civiltà precolombiane, possono essere ottimi alleati per la nostra salute. Ma hanno controindicazioni?

Benefici.

Questo alimento è una fonte ricchissima di:

Inoltre favoriscono il transito intestinale e aiutano il sistema nervoso.

Controindicazioni..?

I semi di chia non hanno controindicazioni. Questa affermazione è vera ma fino ad un certo punto.

Se si assume infatti una dose eccessiva (stimata attorno ai 25 grammi/dì) si possono verificare:

  • Intolleranza e reazioni di ipersensibilità;
  • Ipotensione;
  • Interazione importante con alcuni farmaci.

L’articolo Semi di chia: benefici ma anche controindicazioni? proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.

Related Posts