segui-questi-step-per-congelare-e-scongelare-il-pane-e-non-te-ne-pentirai
Spread the love

Prima che diventi vecchio e stantio potete congelare e poi scongelare il pane seguendo i nostri consigli per poterlo gustare sempre fragrante ogni volta che volete! Tenete a mente questi facili suggerimenti per portare in tavola il pane fresco anche se non avete tempo per comprarlo tutti i giorni.

Come congelare e scongelare il pane correttamente

Il pane fatto in casa e le pagnotte artigianali del vostro panificio di fiducia possono essere conservate nel freezer così da mantenerli freschi a lungo. Infatti, se vi siete accorti che non riuscite a finire una pagnotta intera oppure ne avete fatte tante con la vostra macchina del pane, il modo migliore per mantenerla fresca e fragrante in modo da poterla gustare più a lungo è congelare il pane. Se vi state chiedendo quanto tempo dura il pane congelato diciamo che potete conservarlo in freezer per un massimo di sei mesi.

Come congelare il pane fresco

Congelare il pane è facilissimo! Il sapore, una volta scongelato, sarà molto simile a quello che aveva da fresco. Ecco come procedere:

  1. Affettate il pane a fette spesse.
  2. Avvolgete il pane nella pellicola trasparente.
  3. Coprite il pane avvolto nella pellicola con un foglio di alluminio.
  4. Congelate il pane riponendolo in freezer e gustatelo entro 6 mesi.

Potete anche congelare un’intera pagnotta invece che farla a fette, specialmente se pensate di consumarla tutta una volta scongelata.

Come scongelare il pane congelato?

Scongelate la pagnotta intera mettendola in frigorifero il giorno prima di consumarla, quindi scaldate la pagnotta in forno per alcuni minuti, affettate e servite.

Se avete le fette di pane potete porle nel tostapane direttamente dal congelatore. Altrimenti, scongelatelo nello stesso modo indicato per la pagnotta intera. Sarà croccantissimo.

Pane al farro

pane di quinoa e riso
Foto Shutterstock | P-Kheawtasang

Se siete amanti del pane fatto in casa provate la ricetta del pane al farro, gustoso e delicato, si mantiene a lungo e potete tranquillamente congelarlo.

Pane al carbone vegetale

Pane al carbone vegetale

Per chi vuole sperimentare consigliamo la ricetta del pane al carbone vegetale, con il suo colore nero si adatta anche a menu particolari e scenografici.

Pane di quinoa

pane di quinoa
Foto Shutterstock | kai foret

Il pane di quinoa è un pane senza glutine buono e fragrante, ricco in proteine e dal sapore rustico. Usando solo la farina di quinoa, o un mix di quinoa e riso, e poca curcuma potete dargli un bel colore tendente al giallo.

Panini per hamburger

panini per hamburger
Foto Shutterstock | nelea33

Con la ricetta dei panini per hamburger potete realizzare dei sofficissimi burger buns gonfi, dalla consistenza perfetta e molto saporiti, con tanti semi di sesamo sopra, pronti da farcire come quelli dei fast food.

Pane integrale

pane di grano turanico khorasan kamut
Foto Shutterstock | Sebastian Duda

Infine, per chi tiene alla linea consigliamo di realizzare il pane integrale fatto in casa, un pane gustoso che è ottimo per accompagnare qualsiasi tipo di pientanza.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *