roberto-farnesi-confessa-per-la-prima-volta:-“periodo-doloroso”

Roberto Farnesi confessa per la prima volta: “Periodo doloroso”

Spread the love

Vediamo insieme che cosa ha dichiarato il bel Roberto Farnesi, per la prima volta, sulla sua vita privata, in un recente intervista.

Roberto Farnesi confessa per la prima volta: “Periodo doloroso”

Lui è uno dei protagonisti della soap opera Il paradiso delle signore, stiamo parlando di Roberto Farnesi.

Vediamo insieme che cosa ha dichiarato, sulla sua vita privata.

Roberto Farnesi confessa per la prima volta: “Periodo doloroso”

Uno dei protagonisti della soap opera tutta italiana, di maggior successo è proprio Roberto Farnesi, con Il paradiso delle signore, che abbiamo potuto vedere in onda anche il 25 dicembre.

LEGGI ANCHE —-> L’EREDITà DI FLAVIO INSINNA: GAFFE IN DIRETTA SULLA DOMANDA ED IL WEB INSORGE!

La soap, in questi giorni non andrà in onda e tornerà il 4 gennaio con tantissimi colpi di scena e novità, e soprattutto dalle voci che girano, ci sarà molto probabilmente una 4a serie a settembre.

In una recente intervista a Telesette, però, Roberto Farnesi ha parlato della sua vita privata e di come trascorreva le festività natalizie, e di quello che stiamo vivendo in questo momento particolare.

Roberto ha dichiaratole seguenti parole:

LEGGI ANCHE —-> MICHELLE HUNZIKER LA FOTO SHCOK: “LA SERATA DI IERI SERA MI HA SCONVOLTA”

“Quest’anno saranno feste difficili, diverse. Auguro a tutti di trovare sotto l’albero il vaccino che possa liberarci da questo periodo doloroso. Quello che stiamo vivendo è un incubo ma noi italiani siamo un popolo forte”

Ha poi parlato del Natale da bambini, quando ci si sveglia prestissimo per vedere se Babbo Natale è passato, ed ha dichiarato:

“Quel tipo di gioia non l’ho più provata. Quei natali rappresentavano l’amore puro”

Ha continuato dicendo, che in famiglia c’era anche una grandissima attenzione per fare il presepe.

Come per tutti noi, queste festività saranno assolutamente diverse anche per Roberto Farnesi

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *