rimonta-napoli-con-doppio-osimhen:-con-il-leicester-finisce-2-2
Spread the love
L’esultanza di Osimhen (foto Ansa)

Nuova emozionante rimonta del Napoli, che inizia con un risultato positivo su un campo molto ostico la sua avventura stagionale in Europa League. Gli azzurri pareggiano 2-2 sul campo del Leicester al termine di una partita dalla straordinaria intensità. Incoraggia la personalità ed il piglio della squadra, che ancora una volta ha dimostrato di possedere grandi doti caratteriali e di non arrendersi davanti alle difficoltà. 

Decisivo Victor Osimhen, autore di una doppietta che consente ai partenopei di rimontare e raggiungere gli inglesi, sopra di due gol dopo 65 minuti. 

Tantissime le occasioni avute da Insigne e compagni, tante quelle sprecate, soprattutto nel primo tempo. Qualche errore di troppo in difesa, soprattutto sulle fasce, che ha consentito ai padroni di casa di bucare due volte Ospina, al 9′ con Ayoze Perez e al 64′ con Barnes.

Decisivi ancora una volta i cambi di Spalletti nella ripresa, con Politano e Ounas che invertono la tendenza del match. Il primo fornisce ad Osimhen uno splendido assist per il 2-2, mentre il secondo provoca nel finale l’espulsione di Ndidi. 

Nell’altro match disputato ieri, il Legia Varsavia ha battuto a Mosca per 1-0 lo Spartak, prossimo avversario del Napoli il 30 settembre al Maradona.

— Official SSC Napoli (@sscnapoli) September 16, 2021

Il tabellino

Leicester City: Schmeichel, Castagne, Vestergaard, Evans (46′ Soyuncu), Bertrand, Perez (46′ Tielemans), Ndidi, Soumarè (78′ Maddison), Daka (70′ Lookman), Barnes, Iheanacho (88′ Vardy). All. Rodgers

Napoli: Ospina, Malcuit (84′ Juan Jesus), Rrahmani, Koulibaly, Di Lorenzo, Fabian Ruiz, Anguissa (84′ Petagna), Lozano (63′ Politano), Zielinski (63′ Elmas), Insigne (74′ Ounas), Osimhen.  All. Spalletti

Arbitro: Tiago Martins (Portogallo)

Marcatori: 9′ Perez, 64′ Barnes, 69′ e 87′ Osimhen

Note: espulso al 93′ Ndidi per doppia ammonizione. Ammoniti Soumarè, Di Lorenzo, Vestergaard, Soyuncu, Rrahmani.

Si parla di

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *