renault-air4-concept:-il-drone-volante-ispirato-all’iconica-utilitaria-francese
Spread the love

Renault ha collaborato con lo studio di progettazione TheArsenale, con sede a Miami, per creare un drone volante ad alimentazione elettrica chiamato AIR4.

L’idea alla base del concetto AIR4 è quella di mostrare come un’icona storica del marchio potrebbe essere re-immaginata entro 50-60 anni e, sebbene non confermata, potrebbe fornire suggerimenti sull’imminente Renault 4 stradale, che dovrebbe essere rilanciata a breve come piccola ed economica elettrica.

La Renault 4 è considerata una delle “auto del popolo” originali, con otto milioni di esemplari venduti in più di 100 paesi in un periodo di 30 anni. L’ultimo esemplare della vettura è stato prodotto alla fine del 1992.

Tornado all’AIR4, è un simbolo di indipendenza e libertà, nato dalla consapevolezza che il traffico si sta aggravando e la Casa francese sostiene che “l’AIR4 rivendica l’aria come la nuova strada del futuro“.

Carrozzeria in carbonio ed eliche per volare

La carrozzeria, che presenta linee simili all’auto originale del 1961, è realizzata interamente in fibra di carbonio e, per la sua realizzazione, sono state necessarie “ore di calcoli e test” per garantire che la rigidità fosse sufficiente a  gestire la spinta e il sollevamento generati dal drone.

Le eliche a due pale sono posizionate in ogni angolo dell’auto, proprio come un tipico drone aereo, e non ci sono ruote. È alimentata da batterie ai polimeri di litio da 22.000 ampere/ora che emettono 90.000 mAh in totale, sebbene non sia indicata alcuna tensione. La spinta totale è di 95 kg per elica.

Il telaio dell’auto si trova nel mezzo delle eliche del drone e il guidatore può accedere all’auto sollevando l’intera carrozzeria dell’auto, incernierata nella parte anteriore. L’interno è descritto come “utilitario”, ma per il momento Renault non ne ha svelato le immagini.

Il concept AIR4 ha una velocità massima orizzontale di 90 km/h, è in grado di volare fino a un’altitudine massima di 700 m e ha la capacità di inclinarsi fino a 70 gradi in volo.

Progettato, ingegnerizzato e costruito in Francia, l’AIR4 sarà esposto fino alla fine dell’anno al museo Atelier Renault di Parigi. Nel 2022 sarà mostrato a Miami, New York e Macao.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *