ragazzo-deceduto-per-una-forma-violenta-di-covid-dopo-90-giorni-di-ricovero

Ragazzo deceduto per una forma violenta di Covid dopo 90 giorni di ricovero

Spread the love

covid morto

covid morto

Non ce l’ha fatto purtroppo il ragazzo di 14 anni colpito da una violenta forma di Covid-19 e ricoverato all’ospedale di Modena da ormai 90 giorni. Il giovane – una delle più giovani vittima della pandemia in Italia – è infatti morto nella giornata del 16 giugno a seguito delle gravi lesioni agli organi interni provocate dal coronavirus e la notizia del decesso ha in breve tempo raggiunto anche il comune salernitano di Sant’Egidio del Monte Albino, luogo d’origine della famiglia.

Covid, 14enne morto a Sant’Egidio del Monte Albino: era ricoverato da 90 giorni

Stando a quanto riportato dagli organi di stampa, nonostante fosse diventato negativo al tampone molecolare dopo aver contratto una forma violenta di Covid-19, il giovane aveva riportato lesioni agli organi interni talmente gravi che alla fine gli sono state purtroppo fatali. Dopo aver lottato per 90 giorni in ospedale infatti, alla fine il suo cuore ha ceduto morendo all’ospedale di Modena, città dove viveva con la famiglia. La notizia ha subito raggiunto anche il comune di Sant’Egidio del Monte Albino, dove la famiglia del ragazzo viveva prima di trasferirsi in Emilia-Romagna.

Covid, 14enne morto a Sant’Egidio del Monte Albino: il commento del sindaco

La notizia è stata commentata anche dal sindaco di Sant’Egidio del Monte Albino Antonio La Mura, che ha espresso il proprio cordoglio per la morte del ragazzo: “Care concittadine e cari concittadini, pochi minuti fa ho appreso la terribile notizia della morte, a Modena, di un ragazzo di appena 14 anni, la cui famiglia è originaria di Sant’Egidio del Monte Albino. Si tratta del giovanissimo Mario. Mario si è ammalato di Covid. Ha superato l’infezione, lottando come un leone per 90 giorni, ma non è riuscito, sebbene si fosse negativizzato, a superare le drammatiche conseguenze della malattia sugli organi interni. In questo momento di dolore inconsolabile, voglio pubblicamente esprimere a papà Antonio e mamma Olga la vicinanza commossa dell’intera comunità di Sant’Egidio. Condoglianze che naturalmente estendo a tutta la famiglia, in particolare al nonno Mario e alla nonna Antonietta, nostri cari concittadini”.

Covid, 14enne morto a Sant’Egidio del Monte Albino: il caso analogo dello scorso aprile

Il caso del 14enne non è purtroppo il primo in cui a morire di Covid è un ragazzo di neanche vent’anni. Lo scorso aprile infatti era deceduto a causa del coronavirus un 19enne di Afragola, ricoverato all’ospedale San Giovanni di Dio di Frattamaggiore in gravi condizioni di salute.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *