quanti-miliardi-ha-gia-guadagnato-pfizer-con-il-vaccino-per-il-covid
Spread the love

STATI UNITI

04.05.2021 – 14:39

Parecchi, e più di quanti se ne aspettasse, ed è molto probabile che continuerà a vendere molto anche finita la pandemia

NEW YORK – Il vaccino contro il Covid-19 non fa bene solo a chi lo assume, ma anche a chi lo produce. Una nuova conferma, del fatto che la pandemia ha giovato alle casse delle farmaceutiche, arriva con il risultato trimestrale di Pfizer/BioNTech che – riporta Bloomberg – avrà ricavi addirittura al di sopra delle attese.

Si parla di utili per 14,6 miliardi di dollari per il primo trimestre del 2021, con un incremento importante anche rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso (+4,5 miliardi).

Un aumento che sorprende la stessa azienda che ha rivisto al rialzo anche i guadagni dal vaccino, da 15 a 26 miliardi di dollari nel corso solo dell’anno corrente. Stando a Pfizer, nel 2021 verranno consegnate forniture a livello globale per 1,6 miliardi di dosi.

Un investimento che continuerà a fruttare – Il futuro prossimo potrebbe portare però a nuove sorprese, se la sua somministrazione dovesse venire allargata anche ai teenager (come già potrebbe esserlo per alcuni farmaci concorrenti), così come campagne vaccinali, come quella in India, ancora tutte da fare.

L’azienda si attende che il Comirnaty (questo è il nome del vaccino BNT162b2) non cesserà di venire utilizzato, e quindi di creare profitti, anche quando (e se) lo stato di pandemia non ci sarà più. Non è escluso, infatti, che – in futuro – non sarà necessario fare richiami periodici e stagionali.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *