pochi-conoscono-questa-salsa-pungente-e-accattivante-che-sarebbe-ideale-per-il-pesce-semplice-e-rapidissima-da-realizzare
Spread the love

Sulla preparazione del pesce esistono molte varianti e scuole di pensiero. Senza dubbio alcune ricette di pesce puntano all’ originalità del sapore, dunque possono essere accompagnate da null’altro che limone e olio. In quei casi, infatti, la volontà è quella di preservare al massimo il sapore naturale del pesce. Altre volte, invece, l’utilizzo di alcuni accorgimenti potrebbe letteralmente sorprenderci. Non si tratta di sapori necessariamente preponderanti o troppo avvolgenti. Semmai, di note aromatiche interessantissime che potrebbero completare le nostre composizioni con qualche nota speziata. E poi la curiosità in cucina spesso paga. Basti pensare che negli ultimi anni è diventata super cool in molte capitali del mondo la cucina peruviana. Questa è un vero e proprio mix fusion di sapori tra mare e terra e tra culture gastronomiche differenti.

Ecco allora che proporre questa salsa alle noci piccante potrebbe evolvere le nostre concezioni. Pochi conoscono questa salsa pungente e accattivante che sarebbe ideale per il pesce semplice e rapidissima da realizzare. Bastano non più di 15 minuti per realizzarla e pochissimi ingredienti molto facili da reperire. È previsto l’uso del coriandolo nella ricetta, ma per chi non lo gradisse, per via del gusto o di forme allergiche, è possibile sostituirlo con un ciuffetto di prezzemolo.

Oil free

La prima cosa da fare è reperire circa 300 grammi di gherigli di noci. Tritiamole assieme ad un ciuffetto di coriandolo. Parallelamente, sbucciamo 8 spicchi d’aglio, che procediamo a schiacciare per farne sprigionare l’aroma. A questo punto possiamo procedere mescolando gli spicchi d’aglio, le noci, il succo di due limoni, l’olio extra vergine (circa tre quarti di un bicchiere piccolo), del pepe, preferibilmente in grani, e un pizzico di sale. Alcuni preferirebbero l’utilizzo del peperoncino della cayenna al posto del pepe per il sapore gustoso e deciso. Questa scelta dipende ovviamente dalle nostre inclinazioni verso l’intensità della nota piccante. Possiamo infine passare il tutto in mixer dopo averlo diluito con un pochino d’acqua.

Gli abbinamenti consigliati riguardano specialmente i pesci a polpa bianca e soda. Questo è dovuto alla capacità penetrante del pepe. Ben venga allora l’impiego di specie rinomate e comuni quali la spigola e l’orata. Ma anche il pagello o la cernia potrebbero essere molto adatti. La salsa potremmo impiegarla sia per ricoprire che per guarnire dall’interno il pesce prescelto per essere infornato.

Per quanti volessero cucinare un pesce croccante fuori e tenero dentro, ecco due segreti. Per chi invece volesse sperimentare un piatto fusion mix irresistibile e semplice della nostra tradizione culinaria, ecco una ricetta imperdibile.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *