pizza-bianca-romana-con-la-regina-rosa-dei-salumi:-la-mortadella!

Pizza bianca romana con la Regina Rosa dei salumi: la mortadella!

Spread the love

Gennaio 9, 2021Sonja Tulli

Pizza bianca mortadella

Prep time: 9 ore 10 minuti

Cook time: 20 minuti

Serves: 4 persone

La pizza bianca romana è una ricetta tipica della cucina romana, si tratta di una focaccia croccante, servita sotto forma di panino, l’accoppiata vincente è pizza e mortadella, il salume che da poco ha compiuto 357 anni.

Conoscete la pizza bianca “ca mortazza”? Se non siete di Roma, o a Roma non ci siete mai stati, dubito possiate conoscerla, ma se abitate nella Capitale, non crediamo che vi sia sfuggita. Non è la solita pizza bianca, quella che trovate nelle pizzerie, è un prodotto da forno che si mangia da solo o si farcisce con la mortadella o con prosciutto crudo e fichi.

pizza bianca con la mortadella
(Adobestock photo)

La ricetta perfetta della pizza romana esiste, ma replicarla a casa è un pochino difficile, si può provare a vedere cosa esce fuori, non saremo brave come il fantastico Gabriele Bonci, ma con un po’ d’impegno e tanto amore uscirà fuori un ottima pizza romana.

Ricetta Pizza bianca romana croccante

  • Tempo preparazione: 9 ore 10 minuti
  • Tempo di cottura: 20 minuti
  • Tempo totale: 9 ore 30 minuti
  • Dosi per: 4 persone

La pizza romana farcita con la mortadella è lo street food per eccellenza. Il segreto sta nel far venire tante bolle nell’impasto, facendo spesso le famose pieghe che servono ad aumentare il volume e ad eliminare i gas già prodotti, favorendo una perfetta lievitazione!

Ingredienti

ingredienti per l’impasto

Farcitura

Trucco da mamma

Care mamme siete pronte a farcire questa fantastica pizza romana? Bene, prendiamo i tranci di pizza spacchiamola a metà e mettiamoci la mitica “mortazza”, il profumo della mortadella e la croccantezza della pizza appena sfornata lascerà tutti senza fiato.

Volete abbinarci un bel bicchiere di vino? Un lambrusco completa questo menù romano d’eccellenza.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *