pierre-frey-lancia-la-nuova-linea-di-tessuti-e-carte-da-parati-che-e-un-omaggio-al-nilo
Spread the love

Vive tra Parigi, Marrakech e Il Cairo, l’artista e designer Louis Barthélemy, che ha scelto di trovarsi il più vicino possibile agli artigiani locali, perché stabilire un legame sociale è al centro del suo approccio. Dopo la laurea alla Central Saint Martins di Londra, Barthélemy ha iniziato a lavorare nella moda e nel tessile, disegnando stampe per Dior prima di mettersi in proprio in Marocco. Attraverso i suoi tanti incontri, si interessa di artigianato marocchino e poi scopre il ricamo tradizionale egiziano durante un soggiorno al Cairo. Negli ultimi quattro anni, ha utilizzato il know-how locale per creare arazzi con l’idea di rivisitare le tecniche antiche da un punto di vista contemporaneo e con un tocco di humour. Per l’editore Pierre Frey, Louis Barthélemy ha immaginato un vero e proprio affresco contemporaneo che celebra il Nilo, nelle suggestive immagini del fotografo egiziano Mohamed Sherif. Per questa collezione di tessuti e carte da parati, si è ispirato ai simboli dell’antico Egitto, come l’ibis e l’ippopotamo, in un allegro mix di colori vivaci. Un’opera che fa parte della collezione Merveilles d’Égypte lanciata a inizio anno da Pierre Frey in collaborazione con il Louvre.

Per maggiori informazioni: www.pierrefrey.com

© Mohamed Sherif