patate-soffiate:-svelato-il-trucco-per-farle-perfette!
Spread the love

Febbraio 14, 2021Denis Carito

Hai presente quelle patate morbidissime, che sembrano delle nuvole? Sì, stiamo parlando proprio delle patate soffiate. Da oggi potrai farli a casa tua con un trucco facilissimo!

Sicuramente tante mamme si saranno chieste come riuscire ad ottenere nella loro cucina quelle patate così particolari, da far venire l’acquolina in bocca! Da oggi puoi prepararle seguendo un semplice e pratico trucco, proprio all’interno delle fasi della ricetta. Scopriamolo insieme!

Le uniche patate che somigliano a delle nuvole

Le patate sono quell’alimento che sta davvero bene dappertutto, un contorno prezioso, versatile, facile da preparare e che si presta in innumerevoli sfaccettature… Che siano al forno, fritte, lesse, sotto forma di purè, le patate sono un vero portento e mettono d’accordo i palati di tutta la famiglia. Le patate sono inoltre un alimento utilissimo e gustosissimo durante gli aperitivi, nelle serate tra amici, nelle feste e nelle ricorrenze ma di patate ce ne sono diversi tipi e non solo di tipologia ma anche per quanto riguarda la loro preparazione.

Hai mai visto le patate soffiate, quelle che sembrano tantissime piccole nuvole? Noi le adoriamo e oggi vi sveleremo il trucco per prepararle nella vostra cucina. Ecco come fare le patate soffiate a forma di nuvola: il trucco facilissimo. Questa speciale e prelibata preparazione della patata è una versione da leccarsi baffi, sono delle patate croccantissime fuori e gonfie come se fossero delle nuvole. All’interno sono vuote e la loro particolarità è proprio quella di essere gonfie di aria. La ricetta per preparare le patate soffiate si struttura in tre fasi ben distinte ma, esiste un solo vero valido trucco per renderle ben ariose e gonfissime. Scopriamolo insieme!

crema di tapioca e pollo
taglio patate – Fonte: Adobe Stock

Il vero trucco, quello fondamentale, essenziale per una riuscita perfetta, risiede proprio nella frittura della patata. Basterà semplicemente munirsi non di una, bensì di due padelle piene di olio bollente ma a due temperature ben differenti. Una pentola dovrà contenere un olio a temperatura di 150°, nell’altra pentola l’olio dovrà avere una temperatura di 180°. Per ottenere una cottura perfetta, impeccabile, hai bisogno di due strumenti fondamentali: una mandolina e un termometro da cucina. Siete pronte? Iniziamo!

Vi basterà tagliare le patate a fettine sottili grazie all’aiuto della mandolina, versarle nella prima pentola con olio a 150° per cinque minuti, poi, subito dopo, passarle nella seconda pentola con olio a 180° per la seconda frittura che deve durare pochissimi secondi.

Patate soffiate come nuvole, scopri il trucco per farle così
Patate soffiate come nuvole, scopri il trucco per farle così (Adobestock photo)

Consigli utilissimi

Non dimenticate che sarà proprio lo shock termico quindi il passaggio da una pentola all’altra, da una temperatura all’altra, a conferire il gonfiore delle patate soffiate. Bisognerà necessariamente scegliere due belle pentole ampie e comode e non dimenticatevi di trasferire le patate da una padella all’altra con l’aiuto di una schiumarola.

Da servire ben calde, il sapore unico e la croccantezza vi lasceranno senza fiato.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *