parlamento-europeo,-sospeso-l’uso-del-green-pass
Spread the love

UNIONE EUROPEA

07.11.2021 – 13:02

L’eurodeputata Francesca Donato: «Segnale molto positivo»

BRUXELLES – Green Pass obbligatorio per partecipare alle sedute del Parlamento europeo? Non più, almeno per ora.

Il Presidente del tribunale dell’Unione europea avrebbe infatti deciso di sospendere temporaneamente l’imposizione del Green Pass per l’accesso agli edifici del Parlamento europeo. Il motivo? Come riferito dall’agenzia di stampa Belga, «alcuni eurodeputati hanno presentato ricorso contro tale imposizione». In ogni caso, il presidente del tribunale emetterà una seconda decisione – definitiva – nelle prossime settimane.

Tra le prime persone a reagire l’eurodeputata italiana Francesca Donato (ex esponente della Lega). «La Corte europea ha accolto la richiesta di sospensiva degli eurodeputati e membri dello staff del Parlamento europeo contro il Green Pass», ha scritto su Twitter, aggiungendo che: «Io sono una dei 5 eurodeputati ricorrenti, da lunedì non sarà necessario esibire il Green Pass per accedere al Parlamento europeo, fino alla decisione della Corte nel merito. Primo segnale molto positivo della giurisprudenza Ue!».

In attesa della sentenza definitiva, sarà quindi possibile entrare nelle sedi di Strasburgo, Bruxelles e Lussemburgo anche senza Green Pass. 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *