panini-light-allo-yogurt-farciti,-semplicissimi-e-ottimi-per-la-colazione

Panini light allo yogurt farciti, semplicissimi e ottimi per la colazione

Spread the love

Panini light allo yogurt farciti

Prep time: 15 minuti

Cook time: 20 minuti

Serves: 8 persone

I panini dolci li conosciamo già, ma questi sono davvero semplici e leggeri, perfetti per una colazione da preparare la sera prima per il mattino seguente. 

Inzuppati in una bella tazza di latte caldo sono davvero un bontà! La ricetta è davvero semplice, basta prepararli la sera prima per godere di una colazione gustosa il mattino seguente, ideali anche per una merenda veloce, la mancanza del burro e di una quantità cospicua di zucchero li rende perfetti anche per i bimbi.

panini dolci allo yogurt
(foto di Denis Carito)

Potete utilizzare le farine che più preferite, io ho fatto una prova con la farina senza glutine essendo intollerante ma potete variare con la 00 oppure un’integrale per un risultato più rustico. Per la farcia ho utilizzato una classica crema al cioccolato e aggiunto scaglie di mandorle. La guarnizione è ovviamente a piacere come anche l’aggiunta del lievito. Ho usato un lievito istantaneo che non prevede tempi di lievitazione ma con un lievito di birra secco o fresco e con annesse ore di lievitazione (almeno 2) il risultato sarà di sicuro più gonfio e morbido!

Ricetta Panini dolci light

  • Tempo preparazione: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 20 minuti
  • Tempo totale: 35 minuti
  • Dosi per: 8 persone

La ricetta dei panini light allo yogurt è ideale per tutte le mamme che sono alla ricerca di una preparazione pratica e veloce per la colazione dei bimbi e di tutta la famiglia. Niente burro, poco zucchero e tanta libertà nella scelta della farcia. Scopriamo insieme la ricetta facile!

Trucco da mamme

Divertitevi a farcire i panini dolci light con tutte le creme che più vi piacciono, dalla crema pasticcera alla panna, da quella al pistacchio ad una semplice miscela di yogurt e miele. Impreziosite non solo con scaglie di mandorle ma con noci, nocciole, o una bella spolverata di cocco. 

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *