nonny-e-areamedical24,-insieme-per-promuovere-servizi-integrati-al-fianco-delle-categorie-piu-deboli.

Nonny® e AreaMedical24, insieme per promuovere servizi integrati al fianco delle categorie più deboli.

Spread the love

Nasce la partnership tra Nonny®, l’innovativo sistema di video chiamate ideato da Michele Vaccaro e AreaMedical24, hub sanitario che offre​ prestazioni sanitarie 24 ore su 24.

Nasce la partnership tra Nonny®, l’innovativo sistema di video chiamate pensato per gli anziani, ideato da Michele Vaccaro, e AreaMedical24, hub sanitario con sede a Torino, che offre prestazioni sanitarie e strumenti di prevenzione, 24 ore su 24, 7 giorni su 7, su tutto il territorio nazionale.​

La collaborazione, dedicata ai pazienti che acquisteranno il pacchetto “senior”, anziani e persone con disabilità cognitive e motorie, permetterà di accedere da remoto alle prestazioni di AreaMedical24 grazie all’interfaccia intelligente e facile da usare di Nonny®: con un semplice tocco della mano, direttamente dallo schermo del dispositivo, si potranno usufruire dei servizi dell’hub sanitario.

La partnership mette al centro il paziente anziano e/o disabile che comodamente da casa potrà contattare il personale sanitario per un consulto medico in video così da aumentare lo scambio di informazioni; una trasmissione più rapida tra i soggetti e un contatto diretto tra medico e assistito quando il paziente sia impossibilitato a uscire di casa. In un momento cruciale per la telemedicina, Nonny® e AreaMedical24 aprono nuove frontiere per facilitare la comunicazione visiva tra pazienti e operatori. Infatti, la partnership unisce la capacità di Nonny® di video chiamare con un semplice tocco del display, nato per far comunicare in modo semplice i nonni con i propri cari, ai servizi di AreaMedical24, che offre prestazioni sanitarie e strumenti di prevenzione, diagnosi e cura, su tutto il territorio nazionale.

“Consulti specialistici, affetti famigliari e servizi di assistenza – ha spiegato Vaccaro, ideatore di Nonny® – sono passati dall’essere forme di cura alternative a necessarie. La nostra start up, durante la pandemia ha avuto modo di interagire con l’emergenza sanitaria in modo diretto con uno sguardo sempre attento agli anziani come le collaborazioni con alcune RSA che ha permesso di far comunicare i pazienti con i propri cari. Il progetto con AM24 permetterà di esplorare il campo dell’assistenza remota sanitaria, di cui si parla da tanti anni in Italia, facilitando così l’interazione tra il paziente e il medico con un dispositivo facile da utilizzare perché nato per far comunicare gli anziani (nonni e genitori) con i propri figli e nipoti”.

“AM24 – ha spiegato Roberta Bombini, amministratore unico e fondatore di AM24 – ha creato un modello di assistenza ‘a casa del paziente’, che mette al centro il paziente ed i suoi bisogni, grazie anche alla tecnologia e ad un insieme di servizi. AM24 crede fortemente nella sinergia che si è creata con Nonny poiché attraverso il dispositivo di videocomunicazione, e grazie ad un lieve tocco del display, i servizi di AM24 vengono attivati”.

L’articolo Nonny® e AreaMedical24, insieme per promuovere servizi integrati al fianco delle categorie più deboli. proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.

Related Posts