ncis-new-orleans-e-mom-non-saranno-rinnovate,-ecco-quando-finiranno-(almeno-negli-usa)
Spread the love

Nemmeno il tempo di far uscire l’indiscrezione del progetto di una quarta versione di NCIS ambientata alle Hawaii che arriva la notizia della chiusura del suo spinoff più “giovane” NCIS New Orleans con Scott Bakula. Il 16 maggio su CBS andrà in onda l’episodio numero 155 che sarà anche il finale di serie (in Italia probabilmente lo vedremo nel 2022 considerando che Rai 2 deve ancora completare la stagione 6).

L’annuncio in realtà non sorprende proprio alla luce del progetto in fase di sviluppo di NCIS: Hawaii prodotto dallo showrunner di New Orleans Christopher Silber con il collega Jan Nash. Sarebbe stato difficile per i due districarsi su due set in due parti diverse del paese. Inoltre per i CBS Studios, al netto di dover aprire un nuovo set, è più conveniente assemblare un nuovo cast piuttosto che rinnovare i contratti di una serie già in corso. “Non potremmo essere più orgogliosi del lavoro fatto” hanno commentato Silber e Nash con Bakula che ringrazia e si dice triste per la fine del suo “rapporto con questa straordinaria città“.

Ma CBS si prepara a chiude anche un’altra colonna del suo palinsesto, la comedy Mom terminerà con l’attuale ottava stagione con l’ultimo episodio in onda il 6 maggio negli USA (in Italia i nuovi episodi dovrebbero debuttare il 13 marzo su Premium Stories).

La comedy multi-camera si è molto evoluta nel corso degli anni, non ultimo dopo l’addio alla fine della settima stagione della co-protagonista Anna Faris nonostante avesse un contratto anche per l’ottava stagione. Proprio la scadenza dell’accordo biennale di Allison Janney è stata tra le ragioni che hanno spinto CBS ha chiudere una tra le sue comedy più viste. Dopo aver rinnovato il genere classico introducendo temi importanti come l’abuso di alcol e sostanze e la necessità di superare le difficoltà trovando con la condivisione, Mom era forse arrivata al punto in cui non aveva più altro da aggiungere e in cui il titolo non era più coerente con lo sviluppo della storia prodotta da Chuck Lorre.

Rinnovi per The Neighborhood e Bob Hearts Abishola

Ma per due cancellazioni, CBS ufficializza anche i due rinnovi delle sue comedy in onda il lunedì sera The Neighborhood (inedita in Italia), che arriva così alla quarta stagione, e Bob Loves Abishola (su Premium Stories/Infinity) che arriva alla terza.

Curiosamente se le cancellazioni erano una per una serie CBS Studios e una per una serie Warner Bros, quasi come fosse una forma di compensazione anche questi due rinnovi sono uno CBS e uno Warner Bros.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *