nasce-biosphera-genesis,-una-casa-ecosostenibile-in-grado-di-produrre-8-volte-l’energia-consumata
Spread the love

(Instagram)

(Instagram)

E’ grande solo 40 metri quadri, ma può produrre otto volte l’energia consumata. Non solo: la casa Biosphera Genesis riesce a consumare il 95% in meno di energia rispetto a un’abitazione tradizionale. Per realizzarla ci sono voluti dodici anni di studio, ma alla fine il risultato è un’abitazione sostenibile in grado di riavvicinare chi vi abita ai ritmi della natura.

LEGGI ANCHE: Vuoi cambiare stile alla tua casa e aiutare l’ambiente? Scegli i mobili usati

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Non solo Greta: Elisabetta II striglia i leader sull’ambiente

Biosphera Genesis è stata ideata da Mirkop Taglietti, ceo di Aktivhaus Gruppo Nexlogic, in collaborazione con numerosi enti, università e aziende tra cui Sto Italia. Oltre a essere una casa passiva, cioè un edificio a basso consumo energetico, possiede al suo interno una camera di accrescimento sensoriale pensata per ricreare atmosfere tattili, visive e olfattive che si trovano in natura. Tra le tecnologie presenti, vi sono quelle che permettono di ricreare le condizioni di luce naturale che rispettano il ritmo circadiano dell’uomo, un ciclo di circa 24 ore che regola il livello di ormoni e la pressione sanguigna nell’alternarsi di luce e buio. Non solo: vengono diffuse anche nell’aria essenze naturali che riportano alla sensazione di vivere in mezzo alla natura, per esempio in un bosco.

LEGGI ANCHE: Sostenibilità: la casa nel 2050, ecco come la vedono gli italiani

L’aria è costantemente monitorata e purificata, vengono anche rilevati automaticamente eventuali specifici inquinanti e scatta l’allarme in caso di sovraesposizione. Grande attenzione viene riposta anche all’importanza dell’isolamento acustico, per favorire il relax e alleviare lo stress.

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Infrastrutture sostenibili per rilanciare il Paese

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *