Spread the love

Se si chiama Milite Ignoto, un motivo ci sarà. Alla Presidenza del Consiglio lo sanno bene, è inutile che beliate come infanti abbandonati. Il Centenario si fa come si deve in questo untuoso 2021: una foto di un Tommy all’assalto, una cartina della Colombia, e via, il gioco è fatto. Lo Yankee che sogna una pippata colombiana è il Milite Ignoto versione 2021.

Alla fine – cioè dopo che mezza Italia li aveva presi per il culo – arrivano le scuse da parte della Struttura di missione della Presidenza del Consiglio che si occupa di promuovere gli anniversari e che aveva diffuso quella locandina sbagliata: “Sentito rincrescimento, saranno presi provvedimenti”. Cosa che, ovviamente, non avverrà. Ma la società mediatica richiede risposte pronte e decise, che poi a queste non segua un bel nulla non importa. L’importante è il percepito non il reale.

Milite Ignoto autunno/inverno 2021

Nell’immagine che voleva ricordare l’anniversario dei cento anni del Milite ignoto, la cui salma fu inumata all’Altare della Patria nel 1921, sono stati inseriti alcuni soldati non italiani, presumibilmente americani, peraltro della Seconda guerra mondiale. Come se non bastasse, lo sfondo è quello di una carta geografica straniera, forse colombiana.

Embè? Già che lo hanno lasciato declinato al maschile non è poco. Magari si sentiva donna ed ha preferito rimanere ignoto per questo. Sono questioni private, la privacy della/a Milite/a Ignoto/a non è ancora state presa nella dovuta considerazione.

Mi auguro vivamente che PD, ANPI (si tratta della Prima Guerra mondiale, ma fa lo stesso), e associazioni LGTB insorgano. Non è possibile andare avanti così.

Da Fratelli d’Italia insistono  a parlare di una rappresentazione che non c’entra niente con il Milite Ignoto. Ma sbagliano. Del resto sono fascisti, lasciateli blaterare tra loro all’Altare della Patria.

In una nota alcuni deputati di Fratelli d’Italia chiedono addirittura conto al Governo. Perché è necessario “capire l’origine di un simile scivolone”.

Le scuse

Le scuse della Struttura di missione arrivano in serata. “Per un refuso – si legge in un post – durante le attività di selezione è stata diffusa una immagine inesatta. Abbiamo provveduto a rimuoverla e sostituirla. Pur trattandosi di episodio verificatosi nel contesto di carichi di lavoro particolarmente intensi, saranno adottati provvedimenti. La Struttura di missione esprime sentito rincrescimento, scusandosi per l’errore compiuto”.

L’avranno presa da Google e spiaccicata lì prima di andare all’apericena. La risposta a tutti i quesiti, possiamo starne certi, è di una banalità disarmante.

Ma tanto non la sapremo mai.

milite ignoto
La Struttura di missione per la valorizzazione degli anniversari nazionali della Presidenza del consiglio “esprime un sentito rincrescimento, scusandosi per l’errore compiuto”. E’ quanto si legge sul profilo Twitter della Missione, con riferimento alla diffusione sui propri profili social di una immagine sul centenario del Milite Ignoto sbagliata, poichè raffigura dei soldati americani della Seconda guerra mondiale sullo sfondo di una cartina cartina geografica della Colombia. “Per un refuso – si legge nel post – durante le attività di selezione è stata diffusa una immagine inesatta. Abbiamo provveduto a rimuoverla e sostituirla. Pur trattandosi di episodio verificatosi nel contesto di carichi di lavoro particolarmente intensi, saranno adottati provvedimenti”.

TWITTER

+++ ATTENZIONE LA FOTO NON PUO’ ESSERE PUBBLICATA O RIPRODOTTA SENZA L’AUTORIZZAZIONE DELLA FONTE DI ORIGINE CUI SI RINVIA+++ ++HO NO SALES EDITORIAL USE ONLY +++

Leggi anche: La Fratellanza nei Club MC e negli Hells Angels di Sonny Barger

www.facebook.com/adhocnewsitalia

SEGUICI SU GOOGLE NEWS: NEWS.GOOGLE.IT