messi-illude-il-barca,-a-parigi-finisce-1-1-e-psg-ai-quarti
Spread the love


PARIGI (FRANCIA) (ITALPRESS) – Il Paris Saint-Germain amministra il vantaggio dell’andata e vola ai quarti di finale di Champions League. Niente ‘remuntadà per il Barcellona che va a segno con una perla di Messi dopo il rigore inaugurale di Mbappè: tante occasioni per gli spagnoli, ma è solo 1-1 al Parco dei Principi. Tanto basta per Pochettino che ora punta all’imminente recupero di Neymar per sognare la coppa dalle grandi orecchie. I ritmi sono subito forsennati. Non hanno un minuto da perdere i blaugrana per tentare l’impresa, ma la precisione, almeno inizialmente, non aiuta. A peccare di cinismo è soprattutto Dembelè che si trova per tre volte davanti a Navas, calciando sempre in maniera insufficiente. Calcia forte invece Dest al minuto 23, colpendo la traversa dopo la deviazione del portiere. Attacca quasi solo il Barcellona, ma alla prima chance il Psg concretizza: Icardi viene atterrato e Mbappe realizza il penalty concesso dall’arbitro dopo aver visto l’episodio al Var. Gli ospiti non smettono di crederci e al francese poco dopo risponde Messi: bordata pazzesca da 30 metri della ‘Pulcè che firma l’1-1 al 37’. Squadre lunghe già nel primo tempo, tra prodezze e errori, quello che commette Kurzawa a ridosso del duplice fischio: il terzino colpisce Griezmann in area mandando Messi sul dischetto. L’argentino però fallisce un sinistro ben più semplice del precedente, facendosi parare il rigore da un super Navas. Nella ripresa il Barcellona subisce il colpo del penalty fallito e attacca con meno decisione. Il tempo passa e la rimonta si fa sempre più lontana. La costante rimane Keylor Navas, superbo al 69′ a sventare un colpo di testa ravvicinato di Busquets. Poi un altro paio di occasioni di rilievo che gli ospiti non riescono a concretizzare.

(ITALPRESS).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *