maria,-ostetrica:-“nella-lotta-contro-il-coronavirus-noi-completamente-ignorate,-eppure-ci-siamo-e-siamo-in-prima-linea!”
Spread the love

La lettera della collega ostetrica Maria apre la discussione sul ruolo della professione nella guerra al Covid: “nella lotta contro il Coronavirus noi completamente ignorate, eppure ci siamo e siamo in prima linea”.

Carissimo Direttore di AssoCareNews.it,

mi chiamo Maria e sono una Ostetrica. Faccio questo lavoro da una vita in un noto Policlinico del Sud d’Italia. Da quando è scoppiata la Pandemia Covid-19 sentiamo sempre parlare di Medici, Infermieri e addirittura di OSS, ma mai di Ostetriche o di altre Professioni Sanitarie.

Eppure nella lotta al Covid-19 ci siamo anche noi. E’ vero ci occupiamo di parti e di neonati, ma è pur vero che in tante occasioni mi e ci è capitato di fronteggiare e di gestire Pazienti affette dal virus.

Mi sono capitati finora due parti e tutte e due le mamme erano state contagiate dal Coronavirus. Come ogni altro Professionista della Salute mi sono e ci siamo dovute attivare per proteggermi/ci e per evitare infezioni, come pure per evitarle a tutta l’équipe assistenziale. Per fortuna finora è andata sempre bene.

Chiedo che almeno la vostra testata, tra quelle che seguo e apprezzo di più nel panorama giornalistico italiano, inizi a dare spazio anche alla nostra professione.

So che la Federazione nazionale delle ostetriche (FNOPO) da tempo si batte per dare spazio e visibilità alla nostra categoria, ma non basta, a volte i suoi appelli non vengono ascoltati. Fatelo almeno voi!

Grazie e buon lavoro.

Maria, Ostetrica

L’articolo Maria, Ostetrica: “nella lotta contro il Coronavirus noi completamente ignorate, eppure ci siamo e siamo in prima linea!” proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.