mara-venier-come-la-d’urso,-durante-l’intervista-a-massimo-ranieri-dice-che-…,-ranieri-in-grande-imbarazzo

Mara Venier come la D’Urso, durante l’intervista a Massimo Ranieri dice che …, Ranieri in grande imbarazzo

Spread the love

Ieri a Domenica In, da Mara Venier è andato ospite il grandissimo e bravissimo cantante e attore napoletano, Massimo Ranieri.

Massimo Ranieri e Mara Venier hanno spiegato di essere grandi amici da tantissimi anni, da quando ragazzi muovevano i primi passi nel mondo dello spettacolo.

Mara Venier, che non si smentisce mai nell’ospitare personaggi famosi a lei molto cari, ha fatto a Massimo Ranieri una bella intervista, simpatica, emozionante e molto interessante. Il cantante, dal canto suo, si è meso a nudo e si è raccontato molto come se davvero fossero in un salotto a casa di uno o dell’altro.

Mara Venier fa una rivelazione a Massimo Ranieri “avrei voluto avere una storia con te”

Mara Venier la conosciamo tutti per essere una donna molto schietta e molto vera e ieri a Domenica In ne ha dato ampia riprova.

Infatti, durante l’intervista a Massimo Ranieri gli ha detto:  “Mi dispiace che non abbiamo avuto una storia. Non mi hai mai filato, mi hai sempre visto come una sorella. Ma salutema a soreta”.

E Massimo Ranieri, prima in imbarazzo, poi le ha tenuto il gioco e le ha risposto: “Non mettermi in imbarazzo. Tu all’epoca eri fidanzata. Vidi questa divina fanciulla accompagnata a quest’uomo”.

Quando Mara Venier ha detto a Massimo Ranieri “mi hai sempre visto come una sorella”, in tanti hanno pensato alla frase che dice spesso Barbara d’Urso e hanno pensato che la Venier, in qualche modo stesse copiando i mdi di dire della sua diretta concorrente.

Massimo Ranieri e il lockdown

Massimo Ranieri ha raccontato come ha vissuto il lockdown e ha detto così: “Ho la fortuna di avere casa con un terrazzo e pensavo a chi non ha questa fortuna, alle famiglie chiuse in casa, affacciate alla finestra, chiusi lì. Siamo stati bravissimi.”

Poi Mara Venier ha mandato un video di Massimo Ranieri in compagnia della mamma e lui ha commentato così: “Il momento più emozionante di mamma è quando lei mentre parlava ha preso la borsa e il fazzoletto e mi ha asciugato il sudore. Mia mamma come tutte le mamme, sono grandi donne, grazie perché siete la terra, procreate, nascono fiori, sempre e comunque, nasce sempre dalla madre terra. E lei era particolare, una donna molto forte e la capisco perché doveva tenere a bada i primi cinque figli che sono nati con il mio successo, non hanno vissuto quella severità anche se se c’era da dare uno schiaffo lo dava”.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *