l’unione-europea-e-gli-stati-uniti-hanno-raggiunto-un-accordo-per-ridurre-i-dazi-su-acciaio-e-alluminio
Spread the love

L’Unione Europea e gli Stati Uniti hanno annunciato di aver raggiunto un accordo per ridurre i dazi su acciaio e alluminio imposti nel 2018 dall’amministrazione di Donald Trump sulle importazioni di questi materiali nel territorio americano dai paesi membri dell’UE. Trump aveva imposto dazi del 25 per cento sulle importazioni di acciaio e del 10 per cento su quelle di alluminio come parte di una serie di misure protezionistiche per il mercato statunitense. I dazi imposti da Trump rappresentavano fino a oggi un discreto ostacolo per la ripresa di relazioni positive fra la nuova amministrazione di Joe Biden e i paesi e le istituzioni dell’Unione Europea.

Non è chiaro di quanto verranno ridotti i dazi: al momento si sa solo che gli Stati Uniti imporranno una quota annuale sulle importazioni di entrambi i materiali dall’Unione Europea.

Al contempo l’Unione Europea cancellerà alcuni dazi che avrebbero dovuto entrare in vigore l’1 dicembre e riguardare prodotti per un valore di 4 miliardi di dollari all’anno (circa 3,3 miliardi di euro), tra cui whisky, motociclette, barche, succo d’arancia e altri. Sulla carta era la seconda parte dei dazi già imposti a giugno 2018 come risposta ai dazi voluti da Trump su acciaio e alluminio importati dall’Europa.

We have agreed with ???????? to pause our steel & aluminium (232) trade dispute and launch cooperation on a Global Arrangement on Sustainable Steel & Aluminium.

Our agreement will be announced by @vonderleyen and @POTUS tomorrow. pic.twitter.com/FDSrZ3U1Nx

— Valdis Dombrovskis (@VDombrovskis) October 30, 2021

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *