l’ultimo-paesaggio-innevato-che-resiste-alla-stagione

L’ultimo paesaggio innevato che resiste alla stagione

Spread the love

Mentre tutto il mondo si lascia incantare dai paesaggi dei Paesi fioriti, che appaiono come cartoline meravigliose da osservare, in altri luoghi del mondo la primavera tarda ad arrivare. È il caso della foresta di Uludag, custode dell’ultimo e meraviglioso paesaggio innevato che resiste alla stagione ormai iniziata.

Ci troviamo a Cobankaya, un piccolo distretto situato nelle vicinanze del Parco Nazionale di Uludag. È qui che, complici le condizioni climatiche, la stagione sciistica è stata prolungata. La neve, infatti, esiste e persiste, regalando atmosfere favolistiche che ci riportano ai tempi della stagione invernale, mai terminata in questo angolo della Turchia.

A pochi chilometri dalla meravigliosa e suggestiva foresta di Uludag, un complesso di cottage e cabine, apparentemente austere, ma in realtà dotate di tutti i comfort, accolgono i viaggiatori che non sono ancora pronti a lasciar andare via l’inverno. A guardarlo nel suo insieme, il villaggio, restituisce un’atmosfera da fiaba, paragonabile solo al Regno di Frozen.

Situata in una posizione strategica in montagna, questo villaggio si trova nelle immediate vicinanze della stazione sciistica di Bursa e tra le bellezze naturali del territorio. A rendere ancora più incantevole questo luogo turco è la vicinanza del Parco Nazionale di Uludag.

Conosciuto anche con il nome Olimpo della Misia, questo massiccio montuoso è sede della più importanze stazione per sport invernali della Turchia. Ma si tratta anche di un’area protetta e incredibile che custodisce una ricca biodiversità che popola l’intera regione.

Il monte Uludag , con un’altezza di 2543 metri, ospita alle pendici la città di Bursa e conserva una flora e una fauna incredibile. Sostando a Cobankaya, quindi, si può osservare la natura incontaminata e meravigliosa che circonda tutto il villaggio: ulivi, lavanda, querce, facci e molti altri arbusti ricoprono totalmente la montagna e non sono rari gli avvistamenti di numerose specie di animali come cervi, daini, orsi e lupo.

Tutto il territorio, in primavera si ricopre di fiori dando vita a uno spettacolo incredibile. Tuttavia, anche il paesaggio innevato ha il suo fascino come dimostra questa fotografia. L’immagine, che sembra una cartolina d’inverno, è in realtà stata scattata solo il 30 marzo in quello che è considerato il centro turistico più importante di tutta la Turchia in inverno. Cobankaya, infatti, occupa una posizione privilegiata nella lista delle destinazioni invernali nel Paese.

Paesaggio invernale in primavera

Cobankaya, Uludag

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *