lotteria-scontrini:-estratti-i-primi-10-vincitori

Lotteria Scontrini: estratti i primi 10 vincitori

Spread the love

Sono stati estratti dall’Agenzia delle Dogane e Monopoli i primi 10 vincitori della Lotteria degli scontrini che riceveranno un premio da 100 mila euro ciascuno. I codici vincenti del concorso di febbraio sono stati pubblicati da Adm sul proprio profilo Twitter.

I vincitori saranno contattati tramite Pec o raccomandata e avranno a disposizione 90 giorni per riscuotere il premio.

Sono oltre 4 i milioni gli italiani che, secondo i dati del ministero dell’Economia, hanno richiesto il codice per poter partecipare alla prima estrazione mensile, riservata agli scontrini emessi dall’1 al 28 febbraio. Le transazioni valide hanno toccato i 17 milioni, per un totale di 535 milioni di biglietti che competeranno per i 10 premi in palio da 100mila euro ciascuno.

Critica Confersercenti. La lotteria degli scontrini nei negozi, per ora, “è un flop”. Lo afferma Confesercenti, secondo cui “solo il 6% circa dei clienti, in media, chiede di partecipare”. Nelle attività commerciali ‘l’effetto lotteria’ si è sentito solo nella fase iniziale, per attenuarsi quasi immediatamente in seguito alle nuove restrizioni, sottolinea l’associazione in vista della prima estrazione in programma oggi. Ma a pesare sono, probabilmente, “anche le scarse possibilità di vincita: una probabilità su 53 milioni. Un biglietto di una qualsiasi lotteria ‘normale’, che di solito offre una possibilità su 10/11 milioni, – evidenzia ancora Confesercenti – è un migliore investimento”. “Qualunque sia la causa, l’introduzione della lotteria non ha portato nei negozi lo sperato incremento dei consumi, e ad oggi non sembra nemmeno aver generato un maggiore utilizzo della moneta elettronica. Ci chiediamo quindi – continuano gli esercenti – se abbia ancora senso disperdere risorse in iniziative come questa o il Cashback: si tratta di quasi 5 miliardi di euro in due anni, che potrebbero essere utilizzati per sostenere le imprese in una fase di forti ristrettezze”.

Ma se i premi in palio sono allettanti, molto meno sembrano essere le possibilità di portarsi a casa uno dei premi. Secondo quanto stimato dall’agenzia specializzata Agipronews, infatti, c’è una probabilità su 53 milioni di essere tra i 10 fortunati che vinceranno i 100 mila euro in palio. Possibilità di vincita, quindi, più basse rispetto a tanti altri giochi a premio: ad esempio il MillionDay, il gioco che premia con una vincita da 1 milione di euro chi indovina i 5 numeri estratti sui 55 disponibili, prevede 1 possibilità su 3.478.761 di aggiudicarsi la vincita massima, mentre il premio massimo del Lotto, ossia la cinquina con cinque numeri giocati su una ruota, è pari a 1 su 43.949.268.

Più difficile della Lotteria degli Scontrini, c’è il SuperEnalotto: centrare il jackpot, ossia i 6 numeri vincenti, prevede una possibilità su 622.614.630, ma in questi caso le cifre sono anche più elevate. Basti pensare che l’ultimo jackpot in palio ha già toccato i 120 milioni di euro. Nel primo mese della Lotteria, ricorda Agipronews, le transazioni valide hanno toccato i 17 milioni per un totale di 535 milioni di biglietti. Per ogni scontrino elettronico emesso, vengono distribuiti i biglietti virtuali: a ogni euro speso corrisponde un tagliando, fino a un massimo di 1.000 per ogni scontrino. Alla lotteria non partecipano gli acquisti effettuati in contanti, quelli inferiori a un euro, gli acquisti online, quelli per i quali si emette fattura e quelli per i quali il cliente utilizza il proprio codice fiscale o la tessera sanitaria per la detrazione o la deduzione fiscale. Le vincite verranno comunicate tramite Pec o tramite raccomandata con avviso di ricevimento. I vincitori avranno poi 90 giorni di tempo dalla comunicazione per riscuotere il premio, trascorsi i quali la vincita finirà all’Erario. I premi della lotteria non sono soggetti ad alcuna tassazione.

Da giugno, inoltre, alle estrazioni mensili si aggiungeranno anche quelle settimanali che metteranno in palio 15 premi da 25mila euro ciascuno, mentre la prima estrazione annuale è in programma a inizio 2022 e premierà con 5 milioni di euro uno dei biglietti emessi fino al 31 dicembre. Per gli esercenti saranno in palio 15 premi da 5 mila euro a settimana e un premio annuale da 1 milione.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *