lolita-lobosco,-luisa-ranieri-criticata-per-l’accento-barese,-interviene-lino-banfi-che-dice-“nella-fiction-ha-esasperato-…”

Lolita Lobosco, Luisa Ranieri criticata per l’accento barese, interviene Lino Banfi che dice “Nella fiction ha esasperato …”

Spread the love

Lolita Lobosco sta riscuotendo un grandissimo successo di pubblico e Luisa Ranieri, l’attrice che le presta corpo e voce è strepitosa. Luisa Ranieri è, da sempre, un’attrice molto apprezzata e tante erano le aspettative che non sono state deluse su questa interpretazione che ha come sfondo una meravigliosa Bari.

Le critiche mosse a Luisa Ranieri “Non è quello l’accento barese”

Dopo la prima puntata, il popolo del web soprattutto quello pugliese e, nello specifico barese e non solo si è scatenato contro l’interpretazione di Luisa Ranieri, perché, pur ammirando l’attrice, non è stata accettata la parlata barese della Ranieri che, a detta di molti, non è quella che si parla a Bari ma è un accento esasperato e per nulla somigliante all’accento barese.

L’intervento di Lino Banfi

Su questa questione è intervenuto anche l’attore barese Lino Banfi che è stato anche tirato in ballo perchè qualcuno ha detto che Luisa Ranieri lo ha voluto imitare nell’accento. Banfi ha detto, in occasione di un’intervista rilasciata al settimanale Grand Hotel: “Adoro Luisa Ranieri, se oggi dovessi fare un film scegliere lei perché è un’attrice bella e bravissima. Sì, forse nella fiction avrà esasperato un po’ l’accento barese, non dimentichiamoci che è napoletana e vive a Roma, ma la sua Lolita Lobosco resta una pugliese doc. Perciò non diciamo stupidate”

E poi ha anche aggiunto: “Credo che questa polemica nasca semplicemente perché Luisa Ranieri si è sforzata di parlare in pugliese, e siccome non lo è, è anche normale che la sua parlata non sia proprio perfetta. Ma questa polemica mi pare eccessiva: come se avessimo a che fare con una lingua accademica! Io, quando ho cominciato, esasperavo un po’ l’accento e mi dissero addirittura che rovinavo l’idioma barese”.

Luisa Ranieri, che è stata difesa a spada tratta anche dal Sindaco di Bari, Antonio Decaro, per il momento non ha commentato questi attacchi.

La fiction, che è tratta dai libri di Gabriella Genisi, in ogni caso è vista da più di sette milioni di telespettatori e questo è il vero successo.

Gabriella Genisi ha detto di essersi ispirata al commissario Montalbano per dare vita al personaggio di Lolita Lobosco e l’idea è così tanto piaciuta a Luca Zingaretti, marito di Luisa Ranieri, che ha deciso di produrla.

Luisa Ranieri e Luca Zingaretti si sono sposati nel 2012 e hanno due bambine: Emma e Bianca.

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *