Spread the love

La tendenza ad acquistare prodotti di ogni genere su internet si sta espandendo anno dopo anno e coinvolge ormai anche settori legati a una dimensione commerciale più tradizionale, come quello alimentare o dell’alta moda. Proprio i beni di lusso, abbigliamento ma anche gioielli e accessori, rappresentano una delle categorie più in crescita in questo senso, come dimostra il successo dei tanti portali di e-commerce dedicati proprio a questo mondo.

Ma a cosa è dovuto questo successo? E quali sono i siti oggi più interessanti dove acquistare articoli dei maggiori brand del lusso?

Foto: Ufficio Stampa

Il successo dell’e-commerce nel comparto luxury

La crescita dello shopping online riguardo ai beni di lusso e di alta moda è sotto gli occhi degli analisti, che nell’ultimo anno hanno potuto rilevare dati davvero confortanti in quest’ottica. La Fondazione Altagamma, ossia il comitato dei marchi di lusso italiani, ha evidenziato in particolare come le vendite online dei prodotti di fascia alta siano passate dai 33 miliardi di euro del 2019 ai 50 miliardi di euro del 2020, con un incremento che sfiora il +50%: il dato va ovviamente letto anche in relazione alle mutate abitudini d’acquisto in fase di emergenza Covid, ma in realtà alla base vi sono motivazioni ben più ampie del solo lockdown.

La scelta di acquistare online anche abbigliamento di marca e altri accessori moda va infatti ricercata anche in altri aspetti più generali, che riguardano per esempio la sicurezza ormai consolidata dei siti web di shopping e la convenienza, in molti casi, rispetto ai canali tradizionali.

Dal punto di vista della protezione dei dati, i siti di e-commerce hanno ormai raggiunto livelli altissimi, garantendo transazioni assolutamente protette e specifiche forme di tutela per il consumatore, il quale ha abbattuto quel velo di sfiducia iniziale che ha rallentato la crescita del commercio online nei primi anni (specie per i prodotti più costosi).

Non meno interessante, però, è il tema del vantaggio economico che molti negozi online riescono ad assicurare rispetto ai negozi fisici. Come accaduto in altri settori, come quelli dell’intrattenimento e del gioco, dove i casino online hanno fatto da apripista per strategie di marketing innovative che prevedono promozioni speciali e bonus di benvenuto, gli operatori e-commerce hanno saputo cavalcare l’onda per proporsi come partner non soltanto in grado di offrire un’ampia varietà di scelta ma anche prezzi molto convenienti.

Per restare sull’esempio delle sale gioco digitali, la possibilità di offrire dei bonus ai nuovi iscritti per testare la qualità dei servizi proposti ha rappresentato un’importantissima leva per la crescita di queste realtà, che hanno così potuto contare su una platea di clienti sempre più ampia.

Il sistema, in buona sostanza, non fa altro che incentivare la prova del sito web e di passatempi come slot machine e roulette in forma gratuita o quasi, lasciando successiva libertà di scelta nel proseguire o meno un abbonamento; in maniera simile, anche chi vende beni fisici può adottare sistemi basati su sconti speciali, omaggi e tante altre opportunità, che il consumatore in genere non si lascia sfuggire per poter ottenere i suoi prodotti preferiti a costi molto più bassi del normale.

Dove acquistare prodotti di lusso online

L’alta moda è ormai facilmente rintracciabile sul web, grazie alle tante proposte di siti web mono e plurimarca che si danno battaglia in un settore sempre più affollato. Chi desidera acquistare capi di abbigliamento, accessori, gioielli, ma anche oggetti di lusso per la casa, attraverso una semplice ricerca online può oggi confrontare decine di offerte diverse e scegliere quella che più si avvicina al proprio gusto e alle proprie esigenze di budget.

In molti casi, i clienti più fedeli a uno specifico brand non perdono occasione di acquistare negli e-commerce monomarca, sfruttando magari fidelity card già in essere e promozioni personali legate a un rapporto di lungo termine con l’azienda: Gucci, Bottega Veneta, così come Damiani per la gioielleria, sono solo alcuni esempi di luxury brand con un proprio store online, un vero e proprio canale diretto tra azienda e cliente finale in cui l’obiettivo non è la sola vendita ma la creazione di un vero e proprio rapporto di fiducia tra le parti.

Per chi desidera confrontare offerte diverse, invece, la soluzione è spesso nei grandi marketplace del lusso, come Yoox o Zalando, in cui sono presenti migliaia di prodotti differenti a prezzi solitamente anche molto vantaggiosi. Qui si può spaziare dall’abbigliamento alle scarpe, dalle borse all’intimo, il tutto con la possibilità di confrontare ogni dettaglio proprio come se ci si trovasse in negozio: insomma, un’esperienza di shopping completa che ciascuno può ritagliare sul proprio bisogno. In una posizione intermedia tra i due estremi citati possiamo infine collocare i tanti siti web di piccoli e medi negozi fisici sbarcati sul digitale, che forti di una proposta già solida sul proprio territorio di riferimento, cercano oggi di trovare spazio anche online: gli assortimenti in questo caso sono sicuramente meno ampi dei grandi portali di settore, ma in molti casi la differenza può essere nel rapporto già costruito con il cliente da esperienze precedenti in store.

Un ultimo suggerimento per non perdere articoli di alta moda e design con sconti speciali è quello di tenere d’occhio le cosiddette vendite private, ossia promozioni particolari limitate nel tempo, riservate agli iscritti di un portale o di un servizio ad hoc: Saldi Privati, Zalando Privé, ma anche specifiche sezioni attive sui siti di singoli brand, presentano ogni giorno occasioni imperdibili in quantità limitate, un modo per coniugare l’amore per la qualità al miglior risparmio possibile.

L’articolo Lo shopping è sempre più digitale: ecco i migliori siti per acquistare l’alta moda online proviene da LUXURY prêt-à-porter.