liliana-segre-ha-deciso:-si-espone-sulla-fiducia-al-governo-conte
Spread the love

Liliana Segre pare che abbia preso la sua decisione di comune accordo con altri esponenti, si esporrà sulla fiducia al governo Conte.

Liliana Segre
Liliana Segre (Getty Images)

La senatrice a vita Liliana Segre in seguito all’improvvisa crisi di governo non potrà fare a meno di recarsi a Palazzo Madama nella giornata di domani. Dopo essere stata premurosamente sconsigliata dai suoi medici per cercare di convincerla ad evitare una tale tratta, essendo un soggetto a rischio, lei ha preso la sua decisione. “Ho sentito un richiamo fortissimo” ha precisato in una recente dichiarazione l’attivista politica testimone della Shoah italiana.

Leggi anche —>>> L’agghiacciante testimonianza di Liliana Segre: “Non ho mai perdonato…”

Segre

Potrebbe interessarti anche —>>> Covid-19, Sileri: “Aumento casi di contagio? Non è un’impennata, ma una salita controllata”

Traendo spunto dalle sue parole pare che sia stata colta da un potente mix di indignazione civile per quanto sta accendo e senso del dovere che le è sempre appartenuto, le preoccupazioni per il suo instabile stato di salute non rifiuterà di recarsi nella Capitale questo martedì.

La senatrice a vita si era allontanata nell’ultimo periodo dalle iniziative correnti al Senato proprio per evitare il contagio. Adesso però vuole con tutta se stessa dare il suo contributo per la fiducia al governo e dunque non potrebbe fare altrimenti. La Segre parla di una “crisi incomprensibile“, riferendosi al trambusto generato dall’incosciente intervento di coloro che non sanno sacrificare se stessi in virtù di una stabilità, soprattutto in un momento delicato  per l’Italia come quello attuale.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

Bisognerebbe battersi per sollevare questa situazione piuttosto che minacciare il già precario equilibrio. “E’ scontato che anche il governo Conte abbia fatto errori“, ha aggiunto, confermando al contempo come lo stesso governo sia riuscito comunque a far fronte all’emergenza ottenendo “una svolta storica nelle politiche europee“.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *